Giacomelli (Widiba): “Obiettivi di raccolta? Superare 500 milioni di euro”

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre6 marzo 2017 | 12:09
Per il 2017 abbiamo obiettivi di raccolta molto ambiziosi: superare il mezzo miliardo di flussi netti

“Per noi la Mifid 2 è una grandissima opportunità perché finalmente si ha la possibilità di dimostrare cosa significa essere consulenti finanziari e come svolgere il lavoro in maniera etica e professionale a vantaggio del cliente”. Lo ha spiegato in una videointervista a BLUERATING Massimo Giacomelli, responsabile della rete di consulenti finanziari di Widiba, che ha poi illustrato i piani per il futuro. “Nei prossimi mesi continueremo un percorso di formazione molto intenso […]. Per quest’anno abbiamo obiettivi di raccolta molto ambizioni: superare il mezzo miliardo di flussi netti. Dal punto di vista del reclutamento siamo già oltre gli obiettivi con 14 nuovi ingressi dall’inizio dell’anno, con l’obiettivo di arrivare a 50 entro la fine dell’anno”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Widiba, la versione di Giacomelli

Shock Widiba: licenziato Giacomelli

Widiba, Valletta nuovo area manager Calabria

Ti può anche interessare

Aarts (Bnp Paribas Am) : “Il nostro processo di investimento sostenibile”

Parla il co-head of listed equities di Impax Am e Bnp Paribas Am: “la scelta di società rispettos ...

L’american dream non è morto

Sdr18: intervista esclusiva a Carlo Roncalli, Neuberger Berman. Gli Stati Uniti possono riservare an ...

Bini Smaghi (Arca Fondi): “I Pir, il mercato Star e le eccellenze italiane”

Nuova puntata della rassegna di Bluerating.com dedicata ai piani individuali di risparmio. ...