Tofanelli (Assoreti): “Universitari necessari per il futuro dei cf”

A
A
A

Nella videointervista il segretario generale di Assoreti parla dell’importanza della formazione dei giovani e delle sfide che attendono le reti di consulenti con l’avvento della direttiva Mifid 2.

Chiara Merico di Chiara Merico9 marzo 2017 | 15:11

OBIETTIVO FORMAZIONE – La formazione dei giovani è uno snodo cruciale per le reti dei consulenti finanziari, che tra qualche mese si troveranno ad affrontare un contesto profondamente mutato, con l’avvento della direttiva Mifid 2. A margine dell’incontro di presentazione della convenzione stipulata con l’Università Cattolica di Milano, Marco Tofanelli, segretario generale di Assoreti, fa il punto della situazione nella videointervista con Bluerating.com

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti, a ottobre riparte la raccolta

Reti, nuovo record per il patrimonio

Reti, raccolta positiva ma in frenata

Reti, agosto da record per la raccolta

Reti, fondi e polizze trainano la raccolta

Tofanelli (Assoreti e Ocf): “Il 30 bis? Vigilanza più difficile ma nei tempi giusti”

Reti, il patrimonio sfiora i 500 miliardi

Reti, raccolta positiva ma in frenata

Reti, raccolta boom grazie a fondi e polizze

Regole Esma, la classificazione della clientela è il tallone d’Achille

Assoreti, fondi e polizze trainano la raccolta di aprile

Colafrancesco (Assoreti): “Puntiamo sulla relazione professionale”

Senatore Marino: vi spiego la cabina di regia sull’educazione finanziaria

Reti, nuovo record per il patrimonio

Consulenti, Mifid 2 al meeting dei big boss

Fideuram ISPB frantuma ogni record: 1,5 mld di gestito a marzo

Assoreti: raccolta sprint a marzo grazie al gestito

Consulenti, grande meeting dei big boss

Assoreti, la raccolta dei cf accelera a febbraio

Assoreti: confermato Colafrancesco, Doris e Foti vicepresidenti

Colafrancesco (Assoreti): “Il cf, una professione attraente per i giovani”

Reti, parte bene il 2017. Raccolta di 2,3 miliardi a gennaio

Reti, altro record per il patrimonio

Reti, ottima la raccolta nel 2016 ma non batte il record

Assoreti, frena la raccolta a novembre

Assoreti, cinque borse di studio a Tor Vergata

Fideuram leader di ottobre, Banca Generali a tavoletta nel gestito

Assoreti, nuovo record per il patrimonio

Assoreti punta sulla formazione e assegna le borse di studio

B. Generali guida il ranking FinecoBank domina nel gestito

Assoreti, un miliardo in meno

Il gestito ruggisce anche ad agosto

B. Generali leader nel gestito Fideuram ISPB prima in amministrato

Ti può anche interessare

ConsulenTia 17/Dalla Vedova (AllianceBernstein): “Nessun sconvolgimento con la Mifid 2”

Il director financial institutions della casa di gestione internazionale parla ai microfoni di Bluer ...

SdR 17, Maxia (Allianz GI): “Maggiori opportunità tra le obbligazioni corporate”

Videointervista al product specialist sul reddito fisso di Allianz Global Investors ...

SdR 17, Di Crocco (Credit Suisse): “Rendimenti interessanti tra i corporate bond asiatici”

Videointervista all'head of retail distribution di Credit Suisse Asset Management. ...