Delitala (Pictet Am): “Perché i mercati non credono alla Fed ”

A
A
A

Analisi mensile sui mercati dell’head of Investment Advisory di Pictet Asset Management.

Andrea Telara di Andrea Telara19 luglio 2017 | 09:44

L’inflazione, i tassi d’interesse, le decisioni della Federal Reserve e della Banca Centrale Europea. Sono i temi affrontati nelle scorse settimane da Andrea Delitalia, head of Investment Advisory di Pictet Asset Management, in questo video-intervento in cui espone la sua analisi dei mercati aggiornata al mese luglio. “L’atteggiamento della banca centrale americana, intenzionata a riportare i tassi di interesse alla normalità”, dice Delitala, “sembra in contraddizione con i fondamentali e con le aspettative dei mercati, visto che negli Stati Uniti l’inflazione non è ripartita in maniera decisa”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Delitala (Pictet Am): “Prudenza sull’obbligazionario”

Delitala (Pictet Am): “Perché i mercati non credono alle banche centrali”

Pictet Am: così la liquidità condiziona i mercati

Ti può anche interessare

Private Banking Awards, il meglio della serata (video)

Forbes Live, ha organizzato mercoledì 22 novembre alla Borsa di Milano la seconda edizione di Priva ...

Pir, vantaggi per l’economia reale

Altra puntata della rassegna di Bluerating.com e Arca Fondi Sgr, dedicata ai piani individuali di ri ...

Cambiano gli emergenti nel portafoglio

Sdr18: intervista esclusiva a Michele Quinto, Franklin Templeton. Gli emergenti di qualche anno fa n ...