Le minusvalenze di Draghi

di Redazione

Qualche giorno fa una ricerca condotta da EDHEC Risk and Asset Management Research Centre e iShares, aveva lanciato l’allarme: l’utilizzo degli Etf è in gran parte limitato a replicare passivamente i principali indici senza sfruttare completamente le potenzialità offerte, anche se sono uno str ...

continua

Cobra, la prossima sfida si chiama Pechino

di Marco Mairate

Spesso le piccole e medie aziende quotate sono le prime a subire i contraccolpi del calo delle Borse e la scelta di uscire dal listino per alcuni è l’unica soluzione. Non è il caso di Cobra Automotive Technologies, azienda fondata nel 1975 e oggi leader nel settore dei sistemi elettronici per au ...

continua

Private equity, quando l'obiettivo è la crescita hedge

di Marco Mairate

Lo scorso 13 maggio, Cobra Automotive Technologies, uno dei maggiori operatori a livello internazionale nel settore delle soluzioni di sicurezza per il mercato automotive, ha ceduto l’8,3% del capitale a Synergo SGR, gruppo attivo nel private equity che tra i suoi partner conta Gianfilippo Cuneo.S ...

continua

SeDeX: i dati di aprile

di Redazione

Ad aprile il SeDeX ha chiuso 293.333 contratti, registrando un aumento del 33% rispetto al mese precedente. Tra i prodotti si sono distinti i cw plain vanilla, tra i sottostanti gli indici italiani, mentre tra gli emittenti Goldman Sachs Jersey Limited. ...

continua

La risorsa del real estate europeo arriva dall'Est

di Marcella Persola

Cala il volume delle transazioni del mercato immobiliare europeo. Il Regno Unito resta al timone, perché seppure i volumi siano diminuiti, resta il più grande mercato globale. Anche se avanzano nuovi pretendenti. Che neanche a dirlo arrivano da est. ...

continua

Il nuovo record del petrolio (139,89 dollari) deprime le Borse

di Redazione

Ancora una volta i dati macroeconimici e il prezzo del petrolio (arrivato al nuovo livello record di 139,89 dollari al barile) deprimono le Borse europee. Il dollaro estende le proprie perdite sull'euro dopo la pubblicazione dell'indice manufatturiero dello Stato di New York, peggiore delle aspettat ...

continua

ETF: si ricomincia a salire?

di Andrea Zona

Le dichiarazioni su un intensificazione dell’attività estrattiva di petrolio da parte dell’Arabia Saudita concede una tregua ai mercati. I primi a beneficiarne sono i mercati americano e inglese. ...

continua

Blue Fund Analisys, Eurizon guadagna oltre il +2,7%

di Redazione

Mese infelice per i cinque settori su cui investono i fondi italiani. Obbligazionari, Flessibili, Liquidità, Azionari, Bilanciati: nessuna categoria è riuscita a generare rendimenti positivi in un mese caratterizzato dall'impennata del prezzo del petrolio e di numerose materie prime. Tra i miglior ...

continua

Wall Street riaccende le speranze

di Redazione

La giornata di venerdì 13 giugno ha visto Wall Street chiudere in terreno positivo con l’indice Dow Jones che ha guadagnato +1,37%, spinto da dati macro americani che fanno pensare ad una possibile stabilizzazione dell’inflazione USA, scongiurando per ora l’ipotesi di rialzi del costo del de ...

continua

Oggi si festeggia il calo del petrolio

di Redazione

Non ci sono particolari motivi pratici che possano razionalmente spiegare il sostanzioso rimbalzo di questa mattina in Asia. I commentatori locali danno il merito al calo del prezzo del petrolio e si sperticano in lodi per l’Arabia Saudita che in coda al summit dei ministri finanziari del G8 tenut ...

continua

Borse mondiali in crescita

di Redazione

Nel fine settimana l’Arabia Saudita ha dichiarato che incrementerà la propria produzione di idrocarburi di 200.000 barili al giorno, portando il suo incremento totale a 500.000 barili in soli 2 mesi. Il prezzo del petrolio non accena però a scendere significativamente mantenendosi a 134$. ...

continua