UBI Banca sceglie il caviale Russo

di Redazione

Va dove ti porta il petrolio. Questo il consiglio che stanno seguendo gli investitori e le banche non vogliono essere da meno: sempre maggiori infatti sono le iniziative che vedono i paesi dell'ex blocco sovietico come le nuove capitali del potere economico; per questo è impossibile rinunciare alla ...

continua

Investimenti immobiliari in Europa: -44% sul 2007

di Redazione

Secondo Jones Lang LaSalle il totale degli gli investimenti diretti nel settore immobiliare nel secondo trimestre 2008 ammonta a €32 miliardi, con un calo del 14% rispetto al trimestre precedente, ed a €69 miliardi nella prima metà del 2008, con un calo del 44% rispetto allo stesso periodo del ...

continua

Le SIIQ piacciono agli italiani

di Marcella Persola

L'immobiliare continua a occupare un posto importante nel portafoglio gestito e azionario delle famiglie italiane. Una ricerca di Nomisma dimostra che gli strumenti più appetibili sono quelli di recente istituzione... ...

continua

Rimbalzano i finanziari, occhi su Wall Street

di Redazione

Ribalzo tecnico per le Borse di mezz'Europa che vengono trascinate dai finanziari. Gli occhi degli investitori ora si spostano su Wall Street che alle 16.00 pubblicherà il dato sugli ordinativi industriali di maggio. ...

continua

Tutte le evoluzioni del risparmio gestito

di Redazione

Il risparmio gestito attraversa in Italia una crisi senza precedenti: dall'inizio del 2007 i fondi comuni hanno subito deflussi per 106 miliardi di euro. Il futuro dell'industria dipende da come gli azionisti bancari vorranno modificare la catena del valore e i margini sulla distribuzione, preservan ...

continua

Europa nella stretta dell'inflazione

di Roberto Dotti

La Banca dei regolamenti internazionali ha chiesto, nel suo rapporto annuale, alle banche centrali una politica monetaria più restrittiva. La situazione è la seguente: l'economia rallenta, l'inflazione sale e le famiglie si indebitano sempre più. Secondo Eurostat i prezzi al consumo sono saliti d ...

continua

Etf: Male i settoriali, si sveglia lo zucchero.

di Andrea Zona

Giornata di vendite per le principali piazze europee e per i mercati emergenti che chiudono sui minimi dell'anno. A trarre beneficio sono soprattutto gli Etf che speculano al ribasso sul mercato, con particolare enfasi sui bancari. Tra le materie prime, volano zucchero e oro. ...

continua

Le due SGR di Pirelli Re verso la fusione

di Francesco Biraghi

Si avviano verso la fusione le due SGR del Gruppo Pirelli RE che si distinguono per la gestione di differenti tipologie di fondi immobiliari. Questo porterà alla creazione di un’unica entità che si occuperà della gestione sia dei fondi ordinari di Pirelli Re Sgr, sia di quelli speculativi di Pi ...

continua

Moody's "sculaccia" i dipendenti

di Marco Mairate

L'agenzia di rating Moody's incassa la prima 'figuraccia' dell'anno nello scandalo dei mutui subprime. Il colosso che esprime un giudizio sulla maggior parte degli strumenti finanziari venduti nel mondo, ha ammesso una 'falla' nel suo sistema informatico che ha provocato errori di valutazione su 1 m ...

continua

Tassi: gli analisti si attendono un rialzo di 25 bps

di Redazione

Giornata di rialzi per le Borse euopee. Quello di oggi sembra molto un rimbalzo tecnico più che un'inversione di tendenza: in particolare gli operatori attendono con ansia la decisione della Bce in materia di tassi di interesse. Domani, infatti, la Banca Centrale dovrebbe molto probabilmente alzare ...

continua

Mercati, cose da trader

di Redazione

Il mese di luglio è cominciato all’insegna della volatilità per i maggiori listini di borsa. A New York il Dow Jones ha chiuso a +0,28%, in una seduta dove gli scambi sono oscillati in un range tra 11.200 e 11.400 punti. Negativa invece l’Europa che vede l’EuroStoxx 50 perdere il -1,79%. Un ...

continua

Strutturati e bloccati

di Redazione

Passione, dedizione totale alla clientela ed elevata professionalità. Secondo Daniele Bozzalla, private banker di Banca Fideuram, sono queste le linee guida che i futuri promotori finanziari dovranno seguire per rilanciare un settore in crisi, ma che presenta ottime opportunità di miglioramento. ...

continua

L'indice ISM spinge Wall Street

di Redazione

A dare slancio ai listini i dati superiori alle attese provenienti dall’indice ISM manifatturiero dopo che nel primo pomeriggio erano circolati rumors su di una lettura molto peggiore delle attese. ...

continua

La discesa non si ferma

di Redazione

I mercati asiatici mettono a segno la nona discesa in 10 giorni, con le case automobilistiche e le compagnie di navigazione che primeggiano in negativo. Il motivo è sempre quello: il prezzo del petrolio fuori controllo e il dollaro che nel contempo si indebolisce. ...

continua