Borse sopra i minimi di seduta, pesanti i bancari

di Redazione

La maxi svalutazione di Merrill Lynch ha piegato i mercati che provano a riprendersi dopo una mattina di fuoco. Sempre in rosso i bancari mentre salgono gli energetici ...

continua

Fondi settoriali: congratulazioni ai finanziari

di Roberto Dotti

La strada intrapresa dai grandi gruppi finanziari porta il nome di massicci licenziamenti e svalutazioni degli asset: ad esempio Ubs lo scorso anno ha registrato perdite per 40 miliardi di dollari e Merril Lynch per 27,4 miliardi di dollari, mentre Citigroup ha in previsione di lasciare a casa circa ...

continua

Il mercato italiano è troppo stretto per le ambizioni di Pioneer

di Redazione

La competizione globale? Per Alberto La Rocca (a.d.) è un'opportunità. Per questo è imminente lo sbarco nel mercato istituzionale USA. Con un occhio alla penisola. ...

continua

Osservatorio Private Banking: fondi che investono sulle opere d'arte

di Manuela Tagliani

L’art advisory è nata all’interno del sistema dell’art banking negli Stati Uniti agli inizi degli anni ’80. Oggi è un servizio consolidato e strategico tanto che quasi tutte le banche d’affari straniere presenti in Italia offrono il servizio di art advisory grazie ad una qualificata stru ...

continua

Rimbalzo per gli Etf su materie prime e Brasile

di Andrea Zona

Giornata tra alti e bassi per le principali piazze europee che chiudono tutte a ridosso dello zero. I mercati finanziari restano fragili e i rischi al ribasso restano elevati: è l'IMF a lanciare l'allarme questa volta. Tra gli Etf rimbalzo per materie prime e Brasile. Bene cereali e metalli prezios ...

continua

Mercati Asiatici affondati dal “Global Financial Stability Report”

di Redazione

In questo documento il Fondo Monetario Internazionale afferma di “non vedere la fine della crisi del mercato immobiliare” e che “il deterioramento del credito si sta ampliando anche ai mutui primari” osservando come la qualità del credito sia peggiorata e mettendo in evidenza che il rischio ...

continua

L’IMF getta benzina sul fuoco, ma soluzioni…

di Redazione

Apertura di settimana nervosa per i mercati finanziari, le piazze finanziarie ed i titoli del comparto banche scontano i casi First National Bank of Nevada e First Heritage Bank. A peggiorare le cose anche il rapporto del Fondo Monetario internazionale, che ha stimato un rallentamento dell’economi ...

continua

Borse Europa, attenzione ai bancari

di Redazione

In Europa attenzione a Santander che ha riportato utili superiori alle attese ed a tutto il settore finanziario che potrebbe soffrire sulla scia dei ribassi di ieri dei competitors d’oltreoceano. ...

continua

La settimana sui mercati

di Manuela Tagliani

In una settimana essenzialmente povera di dati negli Stati Uniti (l’Europa continua su questo fronte ad essere colpita da ondate di pessimismo) spiccano dati ancora negativi sul mercato immobiliare, ma anche gli ordini durevoli di giugno sensibilmente superiori alle attese. ...

continua

Aramini confermato presidente di Banca MB

di Redazione

Banca MB rinnova il CdA e conferma Mario Aramini alla presidenza dell'istituto milanese. E smentisce le recenti notizie di stampa. ...

continua

Immobiliare USA in crisi: interviene il Congresso

di Redazione

Votato sabato dal Senato USA Un piano di salvataggio per il settore immobiliare, che il Presidente Bush firmerà entro mercoledì: aiuti ai privati in crisi tramite mutui a tassi ridotti e credito di imposta, ma anche credito illimitato per Fannie Mae e Freddie Mac. Alla faccia del libero mercato... ...

continua

Private Equity, via all'IPO dell'anno

di Manuela Tagliani

Dopo dodici mesi di tergiversamenti, uno dei pilastri mondiali del private equity si prepara a sbarcare a Wall Street con un IPO da 15 miliardi di dollari. Kohlberg Kravis Roberts & Co, infatti, presto sarà quotata alla borsa di New York mettendo sul mercato il 21% del capitale ad un valore com ...

continua

Borse negative ma sopra i minimi

di Redazione

Le piazze europee continuano a mantenere il segno rosso in una giornata con pochi volumi e trainata dai movimenti del petrolio. Pesante il settore bancario dopo le indicazioni (negative) provenienti dagli Stati Uniti. ...

continua

Performance, i fondi sovrani vogliono almeno il 5%

di Marco Mairate

I fondi sovrani sono arrivati a detenere asset per 2,9 trilioni di dollari ma, entro il 2015, questa cifra dovrebbe lievitare fino a 12 trilioni di dollari. Una potenza di fuoco inimmaginabile che darebbe la possibilità ai fondi di superare (in termini di masse gestite) prima le riserve valutarie m ...

continua

Fondi emergenti: vertiginosa crescita dell'India

di Roberto Dotti

Fino a poco tempo fa l'ingresso di Cina e India nel gruppo delle più forti economie mondiali era vista, da alcuni, come una minaccia per i paesi sviluppati. Ma la crescita di questi due Paesi ha elargito benefici non solo in occidente, ma in molte altre aree del mondo. ...

continua

Etf: Russia e Brasile in balia delle materie prime

di Andrea Zona

Giornata difficile per le principali piazze europee che chiudono in rosso dopo una settimana tutto sommato positiva. Tra gli Etf soffrono Russia e Brasile a causa del calo delle materie prime. Anche i bancari chiudono male spinti in basso dai default di First National Bank of Nevada e di First Herit ...

continua

Alessandro Profumo e la campagna Germanica

di Redazione

Sono solo un essere umano - ma d’altra parte, sono anche un manager, in un'intervista al quotidiano Süddeutsche Zeitung, Alessandro Profumo (Ceo di Unicredit) fa il punto della situazione del gruppo bancario italiano sempre più sbilanciato a est. Come Giulio Cesare, il numero uno del gruppo UniC ...

continua

Mercato immobiliare e l’Economia Usa

di Marco Mairate

Il mercato immobiliare statunitense non accenna a migliorare; il caro petrolio spaventa gli americani e il voto per le presidenziali di novembre è più aperto che mai. Bluerating ha sentito Cole Kendall, Ceo di Understanding the Market LLC, per avere un punto di vista privilegiato su queste tematic ...

continua

Osservatorio Private Banking: art advisory

di Manuela Tagliani

L’opera d’arte è da considerarsi a tutti gli effetti un’asset class alternativa.La diversificazione del rischio e il vantaggio fiscale sono i principali motivi che spingono sempre più clienti ad utilizzare questa forma di investimento. Non esistono, infatti, tasse sulle plusvalenze derivanti ...

continua

Banche americane, altre 2 vittime.

di Redazione

Un altro venerdì nero per le banche, dopo IndyMac anche First National Bank of Nevada e First Heritage Bank sono rientrate nella gestione straordinaria del Controller of the Currency. L’ente statale statunitense, che vigila sul denaro circolante, a deciso venerdì notte la chiusura dei due istitu ...

continua

Good Morning America

di Redazione

Dopo l’ incontro avvenuto venerdì tra il candidato repubblicano alla Casa Bianca John McCain e il Dalai Lama, che si trovava in visita negli Usa. Dopo le foto di rito fatte in Colorado con McCain che si è fatto ritrarre in compagnia del Dalai Lama ad Aspen con il preciso intento di mandare un me ...

continua

Wall Street sale, occhi puntati su Intesa Sanpaolo

di Redazione

Importante durante il weekend il varo di un maxi piano pari a 300 miliardi di dollari volto a dare un sostegno alle famiglie gravate da mutui ed al settore immobiliare/finanziario nel suo complesso.In Italia attenzione su Unicredit, che ha smentito interessi su Desdner. ...

continua

Fondi aperti tedeschi, chi vince e chi perde

di Marcella Persola

Dall'analisi compiuta da CB Richard Ellis emerge che il mercato tedesco dei fondi aperti non sembra attraversare una fase negativa come in molti prospettavano. Seppure alcuni fondi abbiano avuto una raccolta negativa ...

continua

Mediolanum, il Presidente Doris sale al 40% del capitale

di Redazione

Ennio Doris (nella foto) presidente e fondatore di Mediolanum, detiene più del 40% del capitale di Mediolanum, pacchetto che fa di lui il primo azionista del gruppo di banca-assurance. Lo riporta il quotidiano La Stampa che aggiunge come Doris presto smetterà di accumulare titoli per non influenza ...

continua

E' d'obbligo lo shopping nel bel paese

di Redazione

Con una forte domanda di strutture moderne e un tasso di diffusione dei centri commerciali tra i più bassi d'Europa, l'Italia è il nuovo eldorado del mercato retail. La crescita sarà in media superiore al 3% annuo. ...

continua

Fondi Pacifico: zampata felina

di Roberto Dotti

La Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme annuncia che nel mese di giugno i prezzi degli immobili in 70 grandi centri urbani della Cina sono aumentati del 8,2%, segnando l' 1% in meno rispetto al mese precedente. Rallentamento dovuto all'azione del governo per tenere sotto controllo l'ec ...

continua

Scandalo derivati: Andrew Cuomo attacca UBS

di Redazione

Dopo 12 mesi di svalutazioni miliardarie, le grandi banche d'affari devono ora fare fronte alle decine di causa collettive che istituzioni pubbliche e privati cittadini stanno intentando loro. L'accusa: aver commercializzato ad ogni tipologia di investitore miliardi di dollari di titoli che ora sono ...

continua

Etf: Materie prime sempre in rosso

di Andrea Zona

Giornata difficile per le principali piazze europee che chiudono tutte in rosso dopo i rialzi di inizio settimana. Tra gli Etf, prese di beneficio per le materie prime ormai in costante calo. Tra i songoli temi, bene i coloniali mentre scendono anche gli Etfs sul petrolio. ...

continua

Dea Capital sbarca nell'immobiliare

di Redazione

Dea Capital, società veicolo nel quale il Gruppo De Agostini ha concentrato i propri investimenti in private equity, opera attraverso investimenti diretti (società non quotate) e indiretti (altri fondi di private quity). A queta attività si aggiunge quella di IDeA Alternative Investments, una hol ...

continua

Ripresa, i big manager non ci credono

di Redazione

Dopo giorni di rialzi sui mercati finanziari sono tornati gli orsi, i finti tori che hanno spinto i listini a performance da new economy erano quelli dell’intraday. Secondo alcuni studi di settore i big dell’asset management, quelli che contano, quelli che gestiscono oltre 600 miliardi di dollar ...

continua