E' la fine del tunnel

di Francesco D'Arco

La crisi non è ancora finita. Si intravede la fine del tunnel, ma la strada da percorrere è ancora lunga. Dario Negri (GDP AM SIM), Stefano Vighi (Union Investment) e Andrea Delitala (Pictet Funds) non hanno dubbi, i problemi non sono ancora stati superati, ma è comunque possibile affrontare la s ...

continua

Borse europee positive in attesa di Bernanke

di Redazione

Mattinata positiva per le borse europee con l’indice Eurostoxx 50 in crescita dell’1,5%. Le voci di un interessamento coreano a Lehman danno inoltre slancio a tutto il settore finanziaro. A Milano molto positive tra le altre Mediolanum, Fiat e Seat. Forte attesa per il discorso di Bernanke alle ...

continua

Ultima, ma strategica

di Redazione

Il mercato italiano non può essere trascurato da un big player. Ceron: “Legg Mason arriva con 10 società di gestione, 50 fondi e 3 novità per fine anno”. ...

continua

Prodotto Schroders

di Redazione

Schroders lancia in Italia il Schroder Global Diversified Growth Fund. Si tratta di un fondo di fondi globale che investe in un’ampia gamma di mercati, strategie e asset class, sia tradizionali sia alternative come materie prime, immobili, private equity e prodotti a rendimento assoluto.  Il ...

continua

Fondi americani, tra volatilità e nervosismo

di Roberto Dotti

Il comparto MLIIF Us Opportunities Fund si aggiudica la vetta della classifica di Bluerating.com. Il fondo investe almeno il 70% del patrimonio netto totale in azioni di società a bassa capitalizzazione con sede o che svolgono la loro attività economica prevalentemente negli Stati Uniti. Si consid ...

continua

L'incertezza è la tendenza dei mercati

di Redazione

Giornata di incertezza per le piazze finanziarie, a spingere alle vendite la possibile crisi tra Russia e America, che ha fatto riprendere quota al prezzo del futures sul petrolio. Penalizzati i titoli legati al trasporto aereo, dopo l’incidente della Spanair a Madrid. Seduta negativa anche per i ...

continua

Borse in attesa di Bernanke

di Redazione

Il rialzo di oltre 5 dollari del prezzo del petrolio ha dato un po’di sostegno all’indice S&P 500 (+0,25%) mentre il Nasdaq Composite chiude in territorio negativo dello 0,36%. Fannie Mae e Freddie Mac recuperano dopo un avvio di seduta in discesa di circa il 20% sulle speranze di un avvicin ...

continua