Il pittore delle emozioni

di Stefano Porrone

Parma. dal 20 settembre 2008 al 25 gennaio 2009 si terrà CORREGGIO 2008, la grande mostra d’arte di respiro internazionale dedicata ad Antonio Allegri detto Correggio."Correggio 2008" si preannuncia come un grande evento che dal 20 settembre 2008 al 25 gennaio 2009 porrà Parma al centro del pano ...

continua

Etf: i mercati risalgono, le materie prime no

di Andrea Zona

Giornata molto positiva per i mercati internazionali che chiudono tutti in positivo. Tra gli Etf performance molto elevate per mercati emergenti e finanziari. Ancora una giornata difficile per le materie prime, che perdono ancora terreno. Tra le commodities rialzi per gli energetici e per i metalli ...

continua

Fondi azionari internazionali è arrivata l’ora della riscossa?

di Salvatore Parmentola

Arriva qualche segnale positivo dai dati di raccolta di Assogestioni. I fondi azionari internazionali dopo mesi di emorragia continua hanno registrato una raccolta netta positiva. A fare il paio sono arrivati anche i fondi settoriali finanza. Desta qualche preoccupazione il deflusso di denaro verso ...

continua

Per iShares nel 2009 oltre 1.000 miliardi di dollari investiti in Etf

di Redazione

Per la società di gestione di Etf di Barclays Global Investors, in previsione di una forte crescita dell’industria degli Etf nei prossimi anni, è necessario abbinare una maggiore informazione. E così è stata lanciata una massiccia campagna di comunicazione il cui tema principale è “Non tutt ...

continua

Lo spettro della recessione spaventa i fondi italiani

di Valeria Cristofoli

I fondi italiani attivi nei mercati azionari internazionali registrano le peggiori performance dello scorso 5 settembre, con delle perdite superiori al 3%. Sotto il peso di una possibile recessione della crescita globale, i principali mercati mondiali chiudo la scorsa settimana con il segno negativo ...

continua

Borse sotto i massimi, si sgonfia l'euforia

di Redazione

Mattinata positiva per le borse europee che dopo un avvio titubante prendono con decisione la via del rialzo. Ancora positivo il settore bancario mentre più incerti appaiono gli energetici colpiti da un petrolio al di sotto dei 105 dollari al barile. Attesa alle 16 per il dato relativo alle vendite ...

continua

Draghi e i promotori

di Private Banker

Nel suo recente discorso in occasione dell’assemblea ABI, il governatore della Banca d’Italia ha riassunto la situazione della consulenza finanziaria con grande lucidità, dando prova di competenza e realismo, ha ribadito che per contrastare il declino del risparmio gestito in Italia è necessar ...

continua

Male le azioni, bene i bond. Succede ancora, a volte…

di Manuela Tagliani

In una situazione nella quale i mercati azionari e le commodity perdono velocemente valore, il mercato obbligazionario recupera le sue caratteristiche anticicliche e di controbilanciamento dei mercati azionari.Il breve termine e il tasso variabile sembrano ancora da preferire. ...

continua

Lehman Brothers e la discesa senza fine

di Marco Mairate

Nella giornata di ieri le borse di mezzo mondo hanno festeggiato a loro modo la nazionalizzazione di Fannie Mae e Freddie Mac. Mentre i titoli delle società sponsor di 5.000 miliardi di mutui statunitensi crollavano di oltre 80 punti percentuali, i titoli finanziari in Europa e Stati Uniti prendeva ...

continua

Dopo Fannie e Freddie

di Marco Mairate

La semi nazionalizzazione di Fannie Mae e Freddie Mac, di fatto, sposta il problema dei mutui alla nuova amministrazione che verrà eletta in novembre. In questo senso poche indicazioni si hanno sulle future scelte che Democratici e Repubblicani vorranno prendere a riguardo: una cosa è certa la cor ...

continua

Risultati sull’altalena per le principali banche italiane

di Manuela Tagliani

La scorsa settimana sono state pubblicate le semestrali di diversi istituti e i risultati non sono stati per niente omogenei. Non solo la crisi del credito ma anche la gestione dei singoli istituti ha influenzato i risultati dei primi sei mesi dell’anno. ...

continua

L’Era dell’abbondanza

di Redazione

Chi come me pensa che il cambio del dollaro contro euro debba avere qualcosa a che fare con i mille miliardi di cui si dovrà far carico il bilancio del governo americano non ha capito niente... ...

continua