Credem, obiettivo 1.150 promotori finanziari

di Francesco D'Arco

Il piano triennale 2008-2010 approvato dal CdA del gruppo, presieduto da Giorgio Ferrari, punta sullo sviluppo delle reti distributive e prevede entro la fine del periodo il reclutamento di 380 nuovi professionisti del collocamento e della consulenza finanziaria. ...

continua

Fondi Russia: gli investitori pagano la dipendenza dal greggio

di Marco Mairate

La ricchezza smodata dei russi 'europei' comincia a contrastare con il crollo del mercato azionario nazionale. Dopo la sbornia del petrolio record, la Federazione Russa si scontra con una realtà di un paese sempre più schiavo del petrolio e sempre meno stabile sul fronte politico. ...

continua

Certificati, Societe Generale sceglie il “Pac”

di Redazione

Societe Generale mette in collocamento fino al 24 ottobre SG Crescendo Plus, il primo certificato con logica Pac e capitale garantito, che offre contemporaneamente i vantaggi dei Piani di accumulo del capitale, con un ingresso sul mercato frazionato nel tempo e la garanzia del 100% del capitale a sc ...

continua

Fondi bancari guidano la risalita

di Valeria Cristofoli

I fondi italiani attivi nel settore finanziario registrano i migliori rendimenti dello scorso 8 settembre, con dei guadagni superiori al 5%. Il piano del Tesoro statunitense, per il salvataggio di FannieMae e Freddie Mac, ha acceso la speranza che la crisi dei mutui subprime sia in via di risoluzion ...

continua

Fondi settoriali: il vento è cambiato

di Salvatore Parmentola

Finanziari e real estate dominano la settimana dei fondi settoriali sotto la spinta dei dati macroeconomici americani accompagnata dalla convenienza dei prezzi delle azioni di molte società solide che appaiono sottovalutate. Le commodities continuano la loro discesa in picchiata. ...

continua

Etf e Etc: sono in pochi a salvarsi

di Andrea Zona

Giornata in rosso per i mercati internazionali che chiudono tutti in nagativo. Il –45% di Lehman Brothers e i dati provenienti dal comparto immobiliare incidono significativamente sulla fiducia dei risparmiatori. Tra gli Etf chiudono in positivo solo gli shorts su indici e gli obbligazionari. Tra ...

continua

Fondi sovrani in trasparenza

di Redazione

Nell'ultimo anno i fondi sovrani sono stati una boccata d'ossigeno per molte società con difficoltà patrimoniali. Suscitano però anche molti sospetti, soprattutto per la loro scarsa trasparenza. Tanto che Ocse e Fmi preparano linee guida ad hoc. I governi occidentali temono in particolare che i v ...

continua

BlueIndex negativo anche senza Lehman

di Francesco Biraghi

Il crollo di Lehman Brothers (–44,95%) e i dati provenienti dal comparto immobiliare hanno trascinato al ribasso i titoli del settore finanziario. Il BlueIndex (–1,97%), pur non avendo tra i propri componenti la banca americana, non riesce a chiudere positivo. ...

continua

Ora contate per Lehman Brothers

di Marco Mairate

Le quattro banche d'affari statunitensi potrebbero presto diventare tre a causa della crisi di fiducia che ha travolto Lehman Brothers. In un clima che ricorda il takeover orchestrato per salvare Bear Sterans, oggi la banca con 26.000 dipendenti e guidata da Richard Fuld presenterà i dati del trime ...

continua

Peccato confessato, salvataggio perdonato?

di Redazione

Lo scorso 22 agosto a Jackson Hole, i grandi banchieri americani si sono incontrati per fare un punto sull'andamento dell'economia a stelle e strisce e sugli sviluppi della politica monetaria ed economica. Michel Girardin (nella foto), direttore investimenti di UBP, riporta la propria analisi sull'i ...

continua

La crisi di Lehman fa tremare le Borse

di Redazione

Seduta molto negativa per gli indici americani con l’S&P 500 in caduta del 3,41% ed il Nasdaq Composite del 2,64%. Tra le cause hanno pesato i timori di fallimento di Lehman (-45%) e le forti vendite sui settori dei materiali di base e dell’energia, complice la continua discesa del prezzo de ...

continua