Blue Chips Fondi, è l’ora dei Paesi emergenti

di Francesco Biraghi

Tra i 50 Blue Chips Fondi spiccano le performance dei comparti che investono nei mercati azionari dei Paesi emergenti e dell’area del Pacifico. In prima posizione troviamo Eurizon Focus Azioni Paesi Emergenti con il +9,34%, mentre tra gli azionari Pacifico si mette in evidenzia il comparto di Pion ...

continua

Presidenziali USA, McCain spera nel ribaltone

di Cole Kendall

A quattro giorni dalle elezioni presidenziali, i sondaggi danno Obama sempre in forte vantaggio. Il candidato Democratico prosegue senza passi falsi nella sua corsa alla Casa Bianca mentre McCain insegue (alla distanza) e spera nel colpo di scena finale. ...

continua

Il gestore perde e il cliente 'ruba'

di Marco Mairate

Stanchi delle perdite milionarie, gli investitori si danno da fare e trovano sistemi alternativi per recuperare i propri investimenti volatilizzatisi nel credit crunch. L'esempio più fantasioso è quello che vede protagonista, John Devaney, meteora dell’universo hedge che alla fine del party orga ...

continua

Certificati – UniCredit Markets & Investments punta all'innovazione

di Redazione

Bluerating.com ha intervistato Paolo Dal Negro, retail network sales di UniCredit Markets & Investments Banking, presente al Trading Online Expo, per tracciare un bilancio su come si sono comportati finora certificates e covered warrant in un anno molto difficile per i mercati finanziari e quali ...

continua

TOL, ETF Securities scommette sulle materie prime

di Redazione

Bluerating.com ha intervistato Massimo Siano, responsabile per l’Italia di ETF Securities, presente al Trading Online Expo, per avere un quadro d’insieme di come sta andando il settore degli Etc in questo 2008, quali replicanti possono soddisfare le diverse propensioni al rischio degli investito ...

continua

Fondi comuni – L' America naviga a vista

di Roberto Dotti

Si legge sempre più frequentemente di come le banche non sono più disposte a concedersi prestiti, se non a tassi elevatissimi: ciò è dovuto non tanto alla mancanza di denaro disponibile al prestito quanto ad una mancanza di fiducia sulla capacità dei debitori di ripagare i debiti contratti. In ...

continua

Shopping centre al top in Italia

di Marcella Persola

L'Italia è al secondo posto tra i mercati più attivi nel segmento retail in Europa. E le prospettive di crescita non sembrano essersi arrestate. Anzi. Nei prossimi 18 mesi si stima che ci saranno ulteriori 1,1 milioni di mq di nuovi spazi. ...

continua

Fondi comuni – rialzo Usa contagia l’Europa

di Valeria Cristofoli

I fondi italiani legati al mercato azionario europeo segnano le migliori performance dello scorso 29 ottobre, con dei guadagna superiori al 12%. I mercati europei hanno chiuso in netto rialzo dopo i risultati positivi registrati la vigilia sulla borsa di New York. I mercati restano molto volatili ma ...

continua

Trading Online Expo, è boom di partecipanti

di Redazione

Bluerating.com ha intervistato Gabriele Villa, responsabile investitori privati di Borsa Italiana, per sapere come sta andando la sesta edizione del Trading Oline Expo, e il perchè del buon successo che sta riscuotendo tra partecipanti e espositori questa manifestazione. ...

continua

Promotori finanziari – Come gestire chi ha perso 200.000 euro

di Redazione

A seguito anche dell’intervento dell’avvocato Pierluigi Parrini di Firenze in merito alle prospettive relative ad eventuali azioni legali nei confronti delle banche che hanno venduto obbligazioni o polizze index legate alla Lehman Brothers sono pervenute numerose domande da parte di nostri letto ...

continua

Borse, prevale la volatilità. Sale Francoforte

di Redazione

Mattinata priva di spunti particolari sui mercati europei, gli indici si trovano infatti in moderato ribasso rispetto alla chiusura di ieri, mostrando una buona tenuta rispetto al tonfo di Tokyo di stamane. Ancora comprata Volkswagen che, con un rialzo di quasi il 10%, aiuta a sostenere Dax ed Euros ...

continua

Investimenti: gli italiani reclamano maggiori informazioni

di Marcella Persola

Mattone, titoli di stato e liquidità. Sono queste le scelte di investimento preferite dagli italiani, secondo il sondaggio di Acri, presentato in occasione della giornata del risparmio. Cresce la fiducia nel proprio paese che ha dimostrato regole e controlli efficaci. ...

continua

ETF, rame in calo per la gioia delle FS

di Francesco Biraghi

In forte ribasso le materie prime, penalizzate dalla discesa del dollaro statunitense. Il più in difficoltà è stato il rame, con l’Etfs Copper che ha fatto registrare in un giorno il –5,63%. L’oro rosso ha perso il 49% rispetto al picco massimo fatto registrare in luglio. ...

continua

Promotori Finanziari – Sarcià accelera il reclutamento

di Redazione

Nel piano triennale 2008-2010 approvato dal CdA del gruppo presieduto da Giorgio Ferrari erano state definite le linee guida che presupponevano lo sviluppo delle reti distributive e il reclutamento entro la fine del 2008 di 380 nuovi professionisti del collocamento e della consulenza finanziaria. ...

continua

American Express e lo tsunami da 100 billion

di Redazione

Chiusura di settimana all’insegna delle vendite dopo i forti rialzi delle scorse sedute. Oggi gli occhi sono tutti puntati sulla tedesca Allianz ed il misterioso caso della 'collega' statunitense HartFord. Sempre oltreoceano, American Express, teme il mercato delle carte di credito (da molti visto ...

continua

Tremonti, non nazionalizziamo le banche. Cambiamo il mondo

di Redazione

Giulio Tremonti assicura che l'intervento dello Stato nella banche avverrà solo in determinate condizioni e se richiesto. Ma soprattutto sarà sempre e comunque un intervento transitorio. E annuncia la nascita di un "nuovo mondo". ...

continua

Barclays sceglie i petrodollari del Qatar

di Marco Mairate

Alla fine anche Barclays, il secondo gruppo bancario inglese, si arrende al mercato e sceglie la strada della ricapitalizzazione. La società, che nei primi tempi della crisi sembrava essere stata poco toccata dal credit crunch, preferisce mettersi la riparo e rafforzare il capitale con 7,3 miliardi ...

continua

Beni rifugio alla riscossa. Gli italiani non vogliono più investire

di Marcella Persola

L'84% delle famiglie italiane soffre delle difficoltà legate ai mutui e ai finanziamenti. E sebbene alcune abbiano iniziato a effettuare delle rinunce e a riorganizzare il bilancio, altre hanno intenzione di tenersi alla larga da qualsiasi forma di finanziamento. Ma anche da qualsiasi tipologia di ...

continua

Draghi, è il momento di cambiare tutto

di Redazione

Il governatore della Banca d'Italia auspica una "rivoluzione" nel sistema bancario. Approva le proposte del Governo, propone un nuovo progetto per il mercato interbancario e fa un appello a favore dei risparmiatori. ...

continua

Il risparmio degli italiani agli italiani

di Redazione

Giuseppe Guzzetti, presidente dell'Acri, garantisce l'impegno delle Fondazioni per superare l'attuale crisi finanziaria. E lancia un messaggio chiaro al mondo delle banche: non permetteremo che i centri decisionali si trasferiscano fuori dall'Italia. ...

continua

Salva-banche, via libera dall'Europa a Francia e Olanda

di Redazione

Dalla Commissione Europea arrivano i primi via libera al piano salva-banche francese e a quello olandese. In Italia? Restiamo in attesa. Sperando che non duri troppo il nostro stand-by. ...

continua

Geronzi, gli italiani non saranno colpiti dalla crisi (forse)

di Redazione

Il presidente di Mediobanca tranquillizza gli investitori, ma si dimentica di tutti coloro che già stanno pagando gli effetti della crisi finanziaria. ...

continua

MiFID, 12 mesi portati male

di Redazione

La MiFID e la normativa introdotta in sua attuazione compie un anno e credo che il tempo trascorso sia sufficiente per le prime valutazioni. ...

continua

ETF Usa, nessuna fuga il mercato tiene

di Marco Mairate

Crolla la raccolta dei fondi comuni di investimento, saltano i 'gate' di uscita dei fondi hedge: in un mercato dove tutti vendono tutto gli ETF (forse il prodotto più rivoluzionario dei nostri tempi) non conoscono crisi. Negli Stati Uniti il mercato degli ETF scende dell'1,1% in settembre ma negli ...

continua

Risparmio gestito, a rischio la trasparenza del sistema

di Redazione

Non mettiamo a rischio la trasparenza degli strumenti finanziari. E' questo uno dei messaggi chiave inviati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ai partecipanti all'84esima Giornata Mondiale del Risparmio. ...

continua

Fed preoccupata per la crescita

di Redazione

Il più basso GDP dal 2001 che è stato pubblicato ieri a -0.3% ha battuto le aspettative del mercato, che scontava un -0.5%, ma ha allo stesso tempo confermato che gli Stati uniti stanno affrontando una profonda recessione. ...

continua

Promotori Finanziari – sbarca Nextam Partners

di Redazione

Nextam Partners, società di gestione del risparmio fondata e amministrata da un team di gestori, può distendere la sua attività anche all’intermediazione e alla consulenza indipendente.La società milanese che si caratterizza nel panorama italiano per l'assoluta indipendenza rispetto al sistema ...

continua

Giappone, pioggia di dollari in arrivo

di Redazione

Il premier, Taro Aso, sta per progettare un nuovo piano di aiuti per oltre 50 miliardi di dollari, dopo che la banca centrale del Giappone ha tagliato i tassi d'interesse di 20 punti base, portandoli allo 0,30%, e il Nikkei 225 ha chiuso di nuovo in negativo con un -5%. ...

continua

Il decreto salva banche è pronto o quasi

di Redazione

L’idea, c’è ed è buona. Il Governo italiano vuole aiutare quelle banche italiane che necessitano di ricapitalizzarsi e portare il proprio Core Tier 1, il rapporto tra patrimonio e attivi ponderati, all'8%, come richiesto dall’Unione Europea. Si è pensato a un fondo dotato di circa 20 miliar ...

continua

Janus, mercato difficile ma azienda attraente

di Marco Mairate

Il settore dei money manager è stato uno dei più colpiti dalla crisi del credito: proprio a causa del business così legato ai mercati finanziari, i più grandi gestori statunitensi hanno visto scendere le valutazioni delle proprie aziende arrivare a livelli che non si vedevano da dieci anni. ...

continua