Blue Chips Fondi, volatilità alle stelle

di Francesco Biraghi

Permane una elevata volatilità sui listini azionari mondiali. Ne è testimonianza il grande dislivello di performance tra i 50 Blue Chips Fondi, con un ottimo rimbalzo per i comparti che investono a Wall Street, che influenzano positivamente anche i globali. Male i fondi attivi sull’area del Paci ...

continua

Fondi hedge – cinque oracoli per una crisi

di Marco Mairate

Si è concluso il confronto storico tra i 5 più grandi gestori hedge del pianeta e il Comitato del Congresso degli Stati Uniti che si occupa di riforme del quadro regolamentare. Phil Falcone, Ken Griffin, John Paulson, Jim Simons e George Soros (nella foto) che insieme rappresentano poco meno di 12 ...

continua

Bluerating lancia un nuovo sistema di classificazione e valutazione dei fondi

di Samuele Camellini

189 categorie per i fondi mobiliari aperti e gli Etf, 7 categorie per i fondi pensione, 8 categorie per i fondi speculativi. Analisi dettagliate di oltre 10.300 fondi autorizzati in Italia. Rating e Score assegnato a più di 5.600 prodotti del risparmio gestito, visibili nelle schede prodotto pubbli ...

continua

Speciale Fondi, viva l'inflazione

di Redazione

Prosegue l’analisi di Bluerating.com sui primi 5 fondi obbligazionari governativi breve termine dell’area euro in base alla performance registrata al 31 ottobre. Oggi abbiamo intervistato per Credit Agricole Asset Management, Laurent Gonon, gestore del comparto CAAM Funds Euro Inflation Bond. ...

continua

Promotori Finanziari – Quando l'investimento va nel pallone

di Redazione

Giovani, ricchi e famosi. Solitamente è questa l’immagine che i calciatori danno di sé. In realtà anche loro possono vivere dei momenti di difficoltà, e nonostante il loro indubbio talento sul campo da football, difficilmente riescono a dribblare la crisi delle Borse. Ecco il caso di un calcia ...

continua

Etf, tradiscono anche i fondamentali

di Cosimo Baccaro

Ancora una giornata non esaltante per gli Etf e gli Etc quotati a Piazza Affari. Nonostante le chiusure positive delle principali Borse europee e di quella americana, prevale ancora l’incertezza sui mercati dovuti ai continui saliscendi di questi giorni e alla mancanza di una percezione di stabili ...

continua

Promotori finanziari? Tutti "corrotti"

di Redazione

Il dibattito sui facili guadagni dei promotori e sulla professionalità della categoria continua più acceso che mai. Oggi è la volta di un pf licenziato perché troppo vicino ai clienti. ...

continua

Borse – l'Europa sfrutta il rimbalzo di WS

di Redazione

Seduta positiva per le borse europee che però sembrano un po’spaesate ed in attesa di Wall Street. Sebbene i listini del vecchio continente avanzino di circa un 3%, il movimento sembra totalmente ascrivibile all’ottima chiusura di ieri di New York e fondamentale sarà l’avvio delle contrattaz ...

continua

Fondi comuni – mercati emergenti in rosso, colpa di Wall Street

di Valeria Cristofoli

I fondi italiani legati ai mercati emergenti segnano le peggiori performance dello scorso 12 novembre, con delle perdite superiori al 5%. Perdono terreno i mercati azionari dei Paesi emergenti sulla scia della chiusura negativa di Wall Street, dopo che il governo Usa a rivisto la sua decisione di ac ...

continua

Fondi comuni – America tutta negativa

di Roberto Dotti

Fortuna che molti analisti sostenevano che certi prezzi non li avremmo più visti per l'oro nero. La crisi economica ha i soui risvolti positivi che si traducono in una boccata d'ossigeno per le economie occidentali: con il prezzo del petrolio sceso sotto i 60 dollari al barile i bilanci statali ris ...

continua

Banche – trimestrali in chiaroscuro

di Redazione

Dexia e Citigroup in difficoltà tentano di recuperare capitali dalla cessione di asset e tagli del personale, mentre Credite Agricole e MPS chiudono bene il trimestre, riaccendendo le speranze degli investitori. ...

continua

UBS, i clienti ripensano allo slogan You & US

di Marco Mairate

L’emorragia di clienti dalla divisione Wealth Management del gruppo elvetico continua e a ritmo impetuoso. Secondo i dati pubblicati dallo stesso Wealth Manager, i riscatti del terzo trimestre hanno superato la raccolta portando il saldo a -49,3 miliardi di franchi svizzeri (circa 32 miliardi di e ...

continua

Fondi hedge- GLG vuole tagliare i costi

di Marco Mairate

GLG Partners, gruppo britannico attivo nel mondo egli investimenti alternativi, ha detto di voler ridurre il personale così da alleggerire i costi di tutta la struttura. Il calo delle performance e quindi delle commissioni, mettono le grandi case di investimento davanti ad un bivio: ridurre le spes ...

continua

Assogestioni propone 5 buoni motivi per investire nei fondi

di Redazione

Assogestioni corre in aiuti dei risparmiatori italiani lanciando da lunedì 17 novembre una nuova campagna d'informazione sull'industria del risparmio gestito intitolata "5 buone ragioni per avere i fondi comuni anche durante le crisi finanziare". ...

continua

I promotori finanziari si danno al tennis virtuale

di Redazione

Senza dubbio in questi ultimi mesi è più che mai è diventata una professione per “persone dai nervi saldi. Ma che hanno anche una certa dose di sportività”. Stiamo parlando, ovviamente, dei promotori finanziari, trascinati dal saliscendi delle Borse, dal crollo dei dati di raccolta e dall’ ...

continua

I Bond argentini inguaiano due promotori finanziari

di Redazione

Vi ricordate la famigerata vicenda dei Bond argentini? Sono passati alcuni anni ma in qualche caso la celere giustizia italiana non ha ancora chiuso i conti con il passato. Ecco la vicenda di due promotori finanziari rinviati a giudizio. ...

continua

Risparmio gestito, bisogna sviluppare la gestione del rischio

di Redazione

Continua l'inchiesta di Bluerating.com per avere dai maggiori esponenti delle SGR italiane un’opinione sullo stato di crisi del risparmio gestito. Oggi abbiamo parlato con Andrea Cecchini, direttore commerciale di Eurizon Capital SGR. Il manager sostiene che per superare questa difficile fase occo ...

continua

Wall Street gira in positivo, oggi attesa per PIL italiano

di Redazione

Ieri Wall Street prova a forzare i minimi precedenti ma, non riuscendoci con convinzione, ripartono gli acquisti che portano Wall Street a chiudere con un balzo dell’indice S&P 500 del 6,92% e del Nasdaq Composite del 6,5%. ...

continua

Fantapolitica e fantaeconomia o realtà possibile?

di Redazione

Cosa possiamo attenderci ancora da questa crisi? Quanto durerà? Girano voci sui mercati che lasciano realmente interdetti e oggi abbiamo deciso di sottoporre all’attenzione dei lettori un paio di riflessioni che vogliamo per così dire fare “ad alta voce”. ...

continua

Agenda del 14 Novembre

di Redazione

Dopo il dato di ieri sul PIL americano, oggi è la volta di Germania, Francia, Italia e nel dato sul prodotto interno lordo nell'area Euro. Inoltre, occhi puntati sull'indice dei prezzi al consumo in Europa che misura i prezzi dei beni e dei servizi di cui usufruisce il consumatore ed è quindi una ...

continua