Poste Italiane vs Promotori. Una sfida a colpi di sim

di Francesco D'Arco

Grazie alla società PosteMobile, e alle sue sim telefoniche, il gruppo guidato da Massimo Sarmi ha fidelizzato circa 800.000 clienti BancoPosta. La maggior parte di età compresa tra i 25 e i 45 anni. ...

continua

Premafin, un semestre da un milione di euro

di Fabio Coco

La holding di partecipazioni della famiglia Ligresti, che controlla anche FonSai, riduce fortemente gli utili nella prima metà del 2009, con un risultato d'esercizio pari ad un milione di euro. ...

continua

UniCredit: operazione Brontos, Profumo smentisce

di Fabio Coco

Le ipotesi di illecito mosse contro l'istituto di Profumo nell'ambito dell'operazione Brontos, sono prive di fondamento e ledono l'immagine della banca. Queste le parole diffuse oggi da un comunicato della società. ...

continua

Regole base per selezionare un buon intermediario

di Redazione

Ecco alcuni consigli per trovare una persona di fiducia per la gestione dei tuoi investimenti. ...

continua

Certificati – IMI, altre due novità sul Sedex

di Fabio Coco

In quotazione su Borsa Italiana, il nuovo Euro Equity Protection sull'indice di blue chip europee ed un Equity Protection Quanto sul tasso di cambio euro-sterlina, che consente di avvantaggiarsi dall'eventuale indebolimento della divisa europea su quella britannica. ...

continua

Societe Generale, dimezzati gli utili del trimestre

di Fabio Coco

Si contrae del 52% l'utile trimestrale della banca francese, mentre in termini semestrali il dato peggiora, registrando uno sconfortante -98%. A pesare sul bilancio, le svalutazioni sugli asset ed i prestiti a rischio insolvenza. ...

continua

Banche – Sal. Oppenheim presto in Deutsche Bank

di Fabio Coco

La banca tedesca ha confermato di aver formulato un'offerta non vincolante per una partecipazione azionaria nel capitale di Salopp. ...

continua

Banche – Lloyds accusa le svalutazioni su HBOS

di Fabio Coco

La banca inglese ha riportato una perdita semestrale di 4 miliardi di sterline, accusando, in particolare, svalutazioni su crediti corporate e nell'immobiliare. I crediti tossici sono risultati in aumento di quasi 11 miliardi di pound rispetto alla prima metà del 2008. ...

continua

Fimit SGR, Panfilo nuovo direttore dell'asset management

di Redazione

Coordinerà tre aree relative a 11 fondi per un valore complessivo di oltre 4 miliardi di euro. ...

continua

Certificati – UniCredit rimborsa anticipatamente

di Fabio Coco

Grazie al recupero dei mercati, la società emittente ha rimborsato anticipatamente due strumenti di tipo Express, con premi del 10 e del 7,5%. ...

continua

UniCredit, Profumo di ripresa

di Redazione

La solidità patrimoniale è assicurata da un Core Tier 1al 6,85% mentre la redditività operativa in aumento del 24%. ...

continua

Rating & Score – Sono 62 i nuovi fondi disponibili alla sottoscrizione

di Samuele Camellini

Eurizon ne lancia 14. Entra Rovere a quota 8 e con lo stesso numero di comparti Leonardo e BNY Mellon. Morgan Stanley autorizza 6 prodotti, poi Allianz e Consultinvest con 4 fondi a testa. ...

continua

Mercati – Borse contrastanti

di Redazione

In leggero rialzo le piazze americane, mentre quelle asiatiche scendono sotto il punto percentuale, spinte al ribasso dal deludente risultato di periodo di Toyota. ...

continua

Etf – La grande ripresa dell'America Latina da inizio anno

di Fabio Coco

Dai ribassi di marzo e dal trend negativo del 2008, l'iShares MSCI Latin America appare in netta ripresa, mostrando uno year to date pari al 58,46%. A fine maggio, l'industria degli etf in Messico e Sud America risulta costantemente in espansione. ...

continua

Il commodity block alle stelle

di Redazione

La volatilità recente del mercato dei cambi e le forze speculative sicuramente non aiutano il processo di recupero dell'economia. Il petrolio in rialzo violento trascina con sè queste valute e scalda le anime rialziste del mercato. ...

continua

Agenda del 5 agosto

di Redazione

Si attende un miglioramento della produzione industriale inglese per il mese di giugno. L'indice ADP americano, anticipatore della stima sui non farm payrolls di venerdì, è previsto in diminuzione. ...

continua