Anche i banchieri hanno le loro colpe, ma chi le ricorda?

di Redazione

Il caso UniCredit impazza sulla stampa italiana, che come in analoghe occasioni dopo aver atteso a lungo lo “scoop” dell’uscita di scena dell’uomo che in 15 anni ha portato la capitalizzazione dell’istituto da 1,5 a 37 miliardi di euro, senza... ...

continua

Borse, le banche ancora in difficoltà

di Matteo Chiamenti

Chiusura in leggera difficoltà per i mercati europei. ...

continua

Generali, cda in corso. Il presidente non parla

di Redazione

All'ordine del giorno la nomina del comitato indipendenti. Ma si discute anche di... ...

continua

Rbs, ancora nuovi bond

di Matteo Chiamenti

Nuovi prodotti obbligazionari per la Royal Bank of Scotland. ...

continua

Assogestioni, a Giubergia la corporate governance

di Matteo Chiamenti

Nomina nel Comitato per la Corporate Governance di Assogestioni ...

continua

Unicredit: Geronzi vuole Nagel

di Private Banker

E’ Albert Nagel, oggi amministratore delegato di Mediobanca, il candidato di Cesare Geronzi per succedere ad Alessandro Profumo alla guida di Unicredit. ...

continua

Match del giorno – La Cina, una questione tra Fidelity e Bnp

di Matteo Chiamenti

Azionari Cina. Incontro sul gestito tra top gestori internazionali. ...

continua

Nuovo volto per Advent International

di Matteo Chiamenti

Marcello Bottoli nominato Operating Partner di Advent International. ...

continua

Forbes, sono sempre più ricchi i magnati americani

di Redazione

Secondo la tradizionale classifica stilata da Forbes, il miliardario americano più ricco è ancora Bill Gates, per il diciasettesimo anno consecutivo. ...

continua

Metti un Pigs in portafoglio

di Redazione

È un buon momento per investire in titoli quotati in Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna ...

continua

Consob, sul rating speriamo nell’Esma

di Matteo Chiamenti

Basta con la giungla delle agenzie; in seguito alla riforma europea potrebbe finalmente nascere un unico organismo addetto.. ...

continua

La nobiltà su misura

di Redazione

Da N.H Sartoria si può comporre il guardaroba “ad hoc” ...

continua

Irlanda, torna l’incubo default

di Matteo Chiamenti

Le notizie poco incoraggianti provengono dai credit default swap. ...

continua

Certificati a tutta energia Eni il sottostante più gettonato

di Redazione

E gli investitori scommettono su un rialzo nel breve periodo dell’indice europeo Eurostoxx 50 ...

continua

Efama applaude la riforma della vigilanza Ue

di Matteo Chiamenti

E’ positive il parere dell’associazione sulla nuova vigilanza Ue. ...

continua

Quando Threadneedle fa rima con responsabilità

di Matteo Chiamenti

Threadneedle Asset Management è stata individuata come Leading Fund Management Firm for Socially Responsible Investment (SRI) dalla Socially Responsible Investing & Sustainability Survey, indagine sugli investimenti socialmente responsabili condotta da Thomson Reuters Extel/UKSIF. ...

continua

Aviva, il gap previdenziale è un ever green

di Matteo Chiamenti

La prima ricerca di respiro paneuropeo sul gap previdenziale condotta in 27 Paesi dell’Unione Europea mette in luce la necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica aun risparmio maggiore e preventivo ...

continua

Basilea 3, più vicina all’Italia

di Camilla Gaiaschi

Le banche della penisola saranno in grado di anticipare i requisiti minimi già nel 2013 ...

continua

Borse: clima di incertezza

di Redazione

Il calo delle richieste di mutui e le scarse indicazioni fornite dalla Fed sulle misure di sostegno monetario hanno determinato un peggioramento nel sentiment degli investitori. ...

continua

Man, al via la SGR

di Redazione

La nuova società consentirà a Man di sviluppare ulteriormente la sua presenza nel mercato italiano, di importanza strategica per il gruppo, e di rispondere ... ...

continua

Unicredit, Bankitalia vuole chiarezza

di Redazione

La vicenda legate alle dimissioni di Alessandro Profumo da Unicredit continua a catturare l'attenzione del mondo politico e istituzionale. Questa volta a scendere in campo è Bankitalia. ...

continua

USD e squilibri

di Redazione

Il greenback ha continuato a perdere terreno contro ogni major ieri, tranne contro il Loonie (che è stato colpito da vendite al dettaglio peggiori del previsto). ...

continua