Fmi “La crisi irlandese potrà avere ricadute”

di Matteo Chiamenti

E' questo il parere dell'autorità finanziaria. ...

continua

Deutsche Bank si rafforza nel Lazio

di Matteo Chiamenti

Deutsche Bank incrementa la propria presenza nel Lazio, l'istituto inaugura infatti il primo sportello ad Ostia, il diciassettesimo in provincia di Roma,in via Isola del Capo Verde. ...

continua

Ubi Banca torna in positivo la raccolta netta

di Marcella Persola

Cresce la raccolta netta totale di Ubi Banca Private Investment. Nel mese di ottobre il flusso totale è stato pari a 30,211 milioni di cui 11,900 milioni per il gestito e 18,310 milioni per l'amministrato. ...

continua

Match del giorno – Credem e Allianz, sfida europea

di Matteo Chiamenti

Azionari Europa. Incontro tra due realtà importanti del gestito italiano e del mondo delle reti. ...

continua

Dexia, si spera nell’armonizzazione fiscale

di Matteo Chiamenti

Il presidente di Dexia-Crediop Mario Sarcinelli punta sull'armonizzazione fiscale nel corso della presentazione delle previsioni economiche e finanziarie per il 2011 presso la sede di Via XX Settembre. ...

continua

Risparmio gestito – Il 2011 dell’equity Europa

di Matteo Chiamenti

Ecco la view su questo settore, una raccolta di autorevoli pareri del risparmio gestito internazionale. ...

continua

I “fondi” più venduti

di Gianluca Baldini

Alla fine di ottobre l’industria internazionale vanta 2.409 Etf con 5.335 quotazioni e asset per 1.200 miliardi di dollari distribuiti da 130 emittenti su 46 Borse in tutto il mondo. Dall’inizio dell’anno... ...

continua

Promotori – Non ci sono più i clienti di una volta

di Matteo Chiamenti

Prima la sfrontata voglia di rendimenti, ora il timore prende il sopravvento. ...

continua

Sono gli anti-volatilità

di Redazione

Un errore diffuso considerare gli hedge fund un prodotto alternativo ai bond. ...

continua

Banca Sella, più credito dalla Bei

di Matteo Chiamenti

La Banca Europea per gli Investimenti ha messo a disposizione del Gruppo Banca Sella una nuova linea di credito di 70 milioni di euro, destinata a finanziare i progetti e gli investimenti delle piccole e medie imprese italiane. ...

continua

Bini Smaghi “Il default non è la scelta giusta”

di Matteo Chiamenti

Il risanamento delle finanze pubbliche in Europa non può essere ottenuto attraverso il default dei Paesi. ...

continua

I beni di Madoff all’asta a Manhattan

di Eliana Pelucchi

Raccolti 2 milioni di dollari ...

continua

Prelios sgr, profitti nel real estate

di Matteo Chiamenti

Il fondo Olinda Fondo Shops ha recentemente generato una buona plusvalenza per gli investitori. ...

continua

Caccia al sospetto

di Redazione

L’omessa segnalazione di operazioni poco trasparenti può costare cara ai capi della filiale. ...

continua

Etf – Scelta bond corporate con iShares

di Matteo Chiamenti

iShares lancia in Italia il primo ETF sulle obbligazioni corporate ad alto rendimento in euro. ...

continua

Risparmio gestito – Ancora paura per l’euro

di Matteo Chiamenti

La fiducia nell'euro è scemata questa mattina dopo che Moody's Investors Service ha messo sotto revisione il rating della Spagna per un possibile declassamento. Ecco la view di Christopher Beauchamp di Ig MArkets. ...

continua

Nuovo ceo per Vontobel

di Matteo Chiamenti

Zeno Staub è il nuovo CEO di Vontobel Group ...

continua

Incertezza generale

di Fida

In Asia le chiusure di oggi sono in leggero contrasto. ...

continua

Titolo da monitorare – Intesa Sanpaolo

di Fida

Durante l'anno il titolo Intesa Sanpaolo ha fatto osservare una dinamica negativa. Si è passati cavalcando il trend, dai 3,20 euro di gennaio ai 2,13 attuali, transitando attraverso il minimo di 1,90 toccato il 6 agosto. ...

continua

Euro: supporto importante

di Redazione

Le problematiche relative all’area euro rimangono il tema dominante sul mercato e tutti gli occhi erano puntati sul meeting che si sta tenendo in questi due giorni. ...

continua

Fideuram, un euro per Banca Sara

di Gianluca Baldini

Già la prossima settimana i vertici di Banca Sara potrebbero decidere se accettare o meno l'offerta simbolica di Fideuram che però offrirebbe diversi altri vantaggi per il rilancio dell'istituto dell'Aci. ...

continua