Piazza Affari chiude in rosso, male Cnh Industrial

di Luca Spoldi

Positiva al mattino, Piazza Affari chiude in calo a causa di nuove prese di beneficio. Tra i titoli positivi si notano Mps e Mediobanca, male Cnh Industrial e Stmicroelectronics. ...

continua

Unicredit poco mosso dopo le ultime notizie

di Luca Spoldi

Unicredit sale di mezzo punto percentuale a metà seduta, anche se con volumi modesti per la giornata festiva. Il gruppo ha ceduto gli asset ucraini e scorporato Cordusio Sim ...

continua

Wall Street apre novembre con un lieve calo degli indici

di Luca Spoldi

Ottobre si è chiuso in rosso a Wall Street, che apre novembre con un ulteriore lieve calo. Debole Pfizer, in ripresa Chevron. Tassi ancora sù, rimbalzano oro e petrolio ...

continua

Blueindex: a Old Mutual l’ultima vittoria di tappa di ottobre

di Luca Spoldi

Old Mutual sale dell’1,1% l’ultima seduta di ottobre e conquista la vetta della classifica giornaliera del Blueindex, nel giorno in cui Mps è di nuovo maglia nera con un -7,39% ...

continua

Bufi (Anasf): “Se Vanguard sbarca in Italia avrà successo”

di Andrea Telara

L’opinione del presidente dell’Anasf sul modello di business del colosso statunitense del risparmio gestito. ...

continua

Piazza Affari positiva grazie ai recuperi di bancari e petroliferi

di Luca Spoldi

Seduta che risente della giornata festiva a Piazza Affari: Mps prova a recuperare terreno, ma occhio a Poste Italiane e Anima Holding, arriverà alleanza con Abardeen per Pioneer? ...

continua

Bank of Japan lascia invariati tassi e quantitative easing

di Luca Spoldi

La Bank of Japan non tocca tassi nè quantitative easing, ma riduce da +1,7% a +1,5% le previsioni sull’inflazione. Il previsto rialzo dei tassi Usa potrebbe cambiare lo scenario ...

continua

Il front fee vale circa il 7% della raccolta netta gestita

di Luca Spoldi

I due terzi delle commissioni di collocamento dei prodotti sono retrocesse agli advisor. ...

continua

Finanza di Halloween: 5 grafici di cui avere paura

di Daniel Settembre

Se si guarda alla finanza globale, c’è da aver paura. “Nell’ultimo anno, debito, disinflazione e crescita in deterioramento sono stati una piaga per gli investitori, e in molti Paesi i rendimenti obbligazionari sono sprofondati in territorio negativo”, spiega Anthony Doyle, Investment Direc ...

continua