Certificati – materie prime per UniCredit

A
A
A

Per venire incontro alle esigenze di diversificazione e sfruttare i recenti ribassi, sono in negoziazione sette nuovi certificati su materie prime, petrolio, metalli preziosi e bestiame.

Biagio Campo di Biagio Campo27 febbraio 2009 | 08:40

Sono da qualche giorno in negoziazione, presso il segmento Cert-X di Tlx, sette nuovi certificati su indici di materie prime e metalli preziosi, che l’istituto aveva già in precedenza quotato in Germania, dove i titoli hanno già dimostrato un basso livello di tracking error e dei livelli competitivi di spread.

I certificati replicano, senza effetto leva, i sottostanti che coprono il settore delle materie prime ovvero; Grano (Frumento, Mais, Soia), Soft (zucchero, Cotone, Caffé), Metalli Industriali (Alluminio, Rame, Zinco, Nickel), Metalli preziosi ( Oro, Argento), Bestiame vivente (Bovino vivo, Suino magro), Petrolio (Petrolio greggio, Benzina, Olio Combustibile) ed Ex-Energia (Bovino Vivo, Suino Magro, Frumento, Mais, Soia, Alluminio, Rame, Zinco, Nickel, Oro, Argento, Zucchero, Cotone, Caffé, Olio di soia).

Per i certificati non è prevista una data di scadenza e la commissione annuale di gestione è dell’1 per cento. Come per tutti i certificati c’è la possibilità di compensare le perdite con eventuali guadagni, in modo da massimizzare, dal punto di vista fiscale, l’investimento finanziario.

Il segmento Cert-X ha dato inizio alle negoziazioni lo scorso ottobre, offrendo un’alternativa al SeDeX di Borsa Italiana, che continua tuttavia a rappresentare ancora il principale mercato di riferimento per la negoziazione di certificati e covered warrant. Il livello di liquidità è garantito dalla presenza di market maker, che consentono in ogni momento all’investitore un prezzo in acquisto e vendita. Sebbene sia ancora poco conosciuto al pubblico retail, il segmento Cert-X è utilizzabile dalle principali banche italiane, con una potenziale utenza attorno al 60 per cento della clientela retail.

Per il mondo del risparmio gestito un’offerta interessante che consente di migliorare la diversificazione della ricchezza finanziaria all’interno di un settore che, secondo i principali analisti, dovrebbe offrire degli ottimi trend di crescita non solo nel breve, ma soprattutto nel medio e lungo termine.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Certificati a go-go: appuntamento di mezza estate con i CF Webinars

Societe Generale: dal 10 luglio raggruppamento dei certificati a leva fissa +/- 7x sul Ftse Mib con l’attribuzione di nuovi Isin

Certificati a tutto tondo, non perdete il webinar con UniCredit e Bluerating

Banca Imi colloca 8 certificati a Piazza Affari

Grosset (UniCredit): “I certificati sono l’arma in più per la consulenza indipendente”

Grosset (UniCredit): “Ecco perché i certificati sono efficienti”

CF Webinars, nuovo appuntamento sui certificati con UniCredit e Bluerating

Banca Imi, sbarco in borsa per 9 certificati

Grosset (Unicredit), il 2017 è partito bene per i certificati

SocGen quota due certificati a leva x7

Bnp Paribas lancia i nuovi certificati Recovery80

Societe Generale, ecco i nuovi certificati sulle valute emergenti

UniCredit lancia 4 offerte di vendita di certificati di investimento

Certificates, SocGen lancia un ponte tra Italia e Stati Uniti

Workshop di Certificati e Derivati a Milano

Esclusiva BLUERATING: ActivTrades vicina a sponsorizzare il Napoli

Certificati, nuovo Bonus Cap su Intesa Sanpaolo per Deutsche Bank

I consigli di Bnp Paribas: idee per investire sul comparto Tlc

Nuovi certificati per Deutsche Bank

SocGen, arriva un nuovo certificato sui social network

Certificati, SocGen rilancia sulle energie alternative

Nuovi certificati per SocGen

Certificati, nuovi strumenti targati Barclays

Certificati, Bnp lancia due twin win e un equity protection su Eni

Soc Gen, un certificato per investire sui social network

Certificati, nuovi prodotti per Ubs

Certificati – nuovi bonus certificates targati Ing Bank

Certificati – Doppietta Barclays

Certificati – Tripletta per Deutsche Bank

Certificati – Ubs, una sestina su azioni e indici

Certificati – Rbs, proposta d’oro

Certificati – Nuovo prodotto marchiato Unicredit

Certificati – Rbs “sforna” 48 nuovi mini futures

Ti può anche interessare

Lyxor, trimestre favorevole per gli Etf

A marzo la raccolta netta di nuovi capitali (NNA) ha raggiunto 9,8 miliardi di euro, portando a 30 m ...

WisdomTree prende Marinof da State Street

Marinof ha maturato oltre 18 anni di esperienza nel settore e ricoprirà il ruolo di head of distrib ...

BlackRock lancia un Etf sostenibile sul Giappone

Le società incluse nell’Etf iShares MSCI Japan SRI UCITS (SUJP) hanno le migliori credenziali ESG ...