Certificati – Sal. Oppenheim quattro volte sul podio

A
A
A

Sal. Oppenheim si conferma nuovamente emittente leader nel mondo dei certificati: agli Italian Certificate Awards di quest’anno, infatti, il CP90 Bonus è stato ritenuto il miglior certificato a capitale protetto. Inoltre, Sal. Oppenheim si è classificata terza nelle categorie miglior certificato Strategy, miglior emittente di certificati d’investimento e, come già accaduto l’anno scorso, la società ha ottenuto la medaglia di bronzo quale emittente dell’anno. Di seguito, si riporta il comunicato della società.

di Fabio Coco29 maggio 2009 | 15:30

Dopo il successo del 2007 e del 2008, anche quest’anno Sal. Oppenheim è uscita vincente dagli Italian Certificate Awards. Il CP90 Bonus è stato giudicato il miglior “Certificato a Capitale Protetto”. Altri riconoscimenti sono arrivati con i terzi posti nelle categorie “Miglior certificato Strategy” e “Miglior Emittente Investment Certificates”. Riconfermato il terzo posto per Sal. Oppenheim come “Emittente dell’anno”. Così hanno decretato giuria specializzata ed investitori.
Con il prestigioso primo posto quale “Miglior Certificato Capital Protection” vinto dal CP90 Bonus, Sal. Oppenheim si conferma anche quest’anno al top nella categoria. Quale evoluzione della struttura bonus, il CP90 Bonus, grazie all’aggiunta della protezione, ha offerto, in condizioni di mercato difficili, uno strumento che consentisse di limitare le perdite in caso di forti ribassi del sottostante. Una strategia che ha premiato l’investitore, sia in termini di timing che di performance del prodotto.

L’Easy Express, che offre un rimborso massimo a fronte di una barriera valutata solo a scadenza, ha raggiunto il terzo gradino del podio nella categoria “Miglior certificato Strategy” così come Sal. Oppenheim ha conseguito il terzo posto come “Miglior Emittente Investment Certificates”. Infine la banca si è riconfermata quale terzo miglior emittente in Italia a comprova della validità della strategia d’investimento e della filosofia di emissione fin qui proposta.

“I quattro premi ottenuti sono per Sal. Oppenheim una conferma a proseguire con la nostra strategia di sviluppo“ ha commentato David Mandiya, responsabile prodotti strutturati sull’Italia per Sal. Oppenheim. “Il nostro obiettivo è sempre quello di garantire anche in futuro soluzioni d’investimento che siano adatte in ogni momento e rispecchino le esigenze della clientela italiana”. I riconoscimenti ricevuti sono per Sal. Oppenheim un’ulteriore conferma di una lunga serie di successi raccolti anche in Germania e in Austria, anche perché gli Italian Certificate Awards godono di ampio prestigio nel settore, in quanto forniscono agli investitori strumenti migliori per valutare emittenti e prodotti, fungendo da marchio di qualità.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Vontobel porta la blockchain a Rimini

Banca IMI, un cocktail d’autore a Rimini

Consulenti, un webinar per conoscere i certificati

SocGen, pancia piena di blue chip

SG, emissione monstre sul Sedex

Certificati, 3 temi per conquistare i cf

46 corridor per SocGen

Rivivi la diretta di Investments on the web

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

Certificati, la corazzata di Unicredit

Commerzbank, cinquina di certificati sul Sedex

Investments on the road, ultimi posti disponibili

Certificati, Mifid 2 e innovazione finanziaria ai Cf Webinars

Banca Imi porta 8 certificati a Piazza Affari

Investments on the web, rivivi il webinar

Leonteq lancia quattro Certificate Express su singola stock

Banca Imi, certificati a forza 8

Certificati a go-go: appuntamento di mezza estate con i CF Webinars

Societe Generale: dal 10 luglio raggruppamento dei certificati a leva fissa +/- 7x sul Ftse Mib con l’attribuzione di nuovi Isin

Certificati a tutto tondo, non perdete il webinar con UniCredit e Bluerating

Banca Imi colloca 8 certificati a Piazza Affari

Grosset (UniCredit): “I certificati sono l’arma in più per la consulenza indipendente”

Grosset (UniCredit): “Ecco perché i certificati sono efficienti”

CF Webinars, nuovo appuntamento sui certificati con UniCredit e Bluerating

Banca Imi, sbarco in borsa per 9 certificati

Grosset (Unicredit), il 2017 è partito bene per i certificati

SocGen quota due certificati a leva x7

Bnp Paribas lancia i nuovi certificati Recovery80

Societe Generale, ecco i nuovi certificati sulle valute emergenti

UniCredit lancia 4 offerte di vendita di certificati di investimento

Certificates, SocGen lancia un ponte tra Italia e Stati Uniti

Workshop di Certificati e Derivati a Milano

Esclusiva BLUERATING: ActivTrades vicina a sponsorizzare il Napoli

Ti può anche interessare

Lyxor amplia la gamma di Etf quotati

Due strumenti investono in obbligazioni ad alto rendimento nel segmento 1-3 anni, il terzo offre un' ...

Vontobel: una nuova primavera per il Sol Levante

Il programma di riforme strutturali fortemente voluto dal primo ministro Shinzo Abe dopo la rielezio ...

Banca Imi quota 8 certificati Cash Collect sul Sedex

I certificati offrono all’investitore la possibilità di ottenere dei rendimenti in situazioni di ...