Bnp Paribas: Tlc, Telecom Italia possibile oggetto di take over

A
A
A

Tra i titoli in Borsa, da monitorare Terna dopo che Barclays ha abbassato il rating a equalweight dal precedente overweight.

di Redazione2 settembre 2013 | 06:45

LEGGE ELETTORALE IN VISTA – Si prevede una partenza positiva per Piazza Affari, dopo i ribassi della scorsa settimana innescati dalle tensioni in Siria. L’attenzione in Italia rimane focalizzata anche sulla questione politica interna, con la possibile decadenza di Silvio Berlusconi e dunque il timore di una caduta del governo Letta. Intanto questa settimana riprenderà l’attività del Parlamento, con le legge elettorale tra i dossier più importanti. Intanto nel fine settimana il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, si è espresso sulla situazione economica italiana prevedendo il ritorno su un sentiero stabile di crescita. Tra i titoli in Borsa, da monitorare Terna dopo che Barclays ha abbassato il rating a equalweight dal precedente overweight.

Telecom Italia
: Rally a Piazza Affari venerdì, grazie al fermento registrato nel settore europeo delle tlc sull’attività M&A. Ma anche in scia alla promozione giunta da Bernstein che ha portato la raccomandazione a outperform dal precedente market perform, con target price a 0,9 euro. Per il broker, altri operatori del comparto, come Vodafone, Telefonica, AT&T e Softbank potrebbero potenzialmente mostrare il loro interesse a rilevare il gruppo italiano.

Enel: I siti del colosso energetico diventano CO2 neutral. Grazie all’iniziativa, le emissioni prodotte dall’infrastruttura informatica che ospita i siti del gruppo verranno compensate grazie a un progetto di riduzione volontaria delle emissioni che coinvolge comunità e regioni della Cina. Con l’inizio di settembre le pagine online di Enel esporranno il logo CO2 neutral a segnalare l’avvio dell’iniziativa.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Soia o cacao? Ecco certficati di Vontobel sulle materie prime

Si tratta di prodotti a leva fissa legati a commodity agricole a cui si aggiungono due emissioni sul ...

Societe Generale: dal 10 luglio raggruppamento dei certificati a leva fissa +/- 7x sul Ftse Mib con l’attribuzione di nuovi Isin

SocGen riorganizza l’offerta di alcuni certificates legati all’indice della borsa di Milano. Ecc ...

Vontobel amplia la gamma di Covered Warrant quotati

L’emissione include 187 prodotti su FTSE MIB, 27 su DAX, 26 su tasso EUR/USD, 18 su Oro, 22 su Eur ...