Etf: le riserve strategiche fanno sgonfiare il settore energy

A
A
A

Giornata molto movimentata nei mercati internazionali. Il mercato immobiliare Usa sembra aver superato il momento difficile e i dati sui consumi fanno intravedere un raggio di sole. Indiscrezioni sul possibile utilizzo di riserve srategiche americane sgonfia il prezzo del petrolio e penalizza tutto il settore energetico. Bene Russia e finanziari.

di Salvatore Parmentola29 agosto 2008 | 13:30

Giornata di passione per le materie prime e  ovviamente per gli Etc. Il 28 agosto, infatti, è stata caratterizzato da un ritorno di fiamma delle quotazioni delle azioni europee e americane. Ormai la correlazione negativa tra questi tipi di investimenti sembra aver raggiunto la massima dimensione.

Le notizie sulla crescita del dato sulla vendita dei beni di consumo americano e sull’andamento del mercato immobiliare hanno dato una poderosa spinta ai corsi azionari, tuttavia non è tutto oro quello che luccica. Le grosse performance sul mercato americano sono dovute a due fattori principali: la poca ampiezza degli scambi e le straordianarie performance di Fannie Mae e Freddie Mac.

Ovviamente queste componenti hanno da un lato concorso alla debacle del DB X-T. DJ Stoxx 600 Banks Short ETF(-3,29%), che chiaramente ha pagato la posizione short sui finanziari, dall’altro hanno permesso ai DB X-T. DJ Stoxx 600 Banks (+3,11%) e iShares FTSE Epra/Nareit US Property Yield (+3,06%), di essere tra i migliori fondi della giornata.

Una citazione va fatta anche per il DB X-T. MSCI Russia Capped Index ETF(+4,51%). Nonostante la tensione internazionale e l’abbassamento del prezzo del petrolio e del gas,  quello russo è stato il miglior mercato internazionale, recuperando le batoste prese durante questa settimana.

In ultima analisi la giornata di ieri è stata la dimostrazione di quanto sia difficilmente prevedibile il mondo delle commodities. Il petrolio che aveva raggiunto il picco di 120$  il barile è improvvisamente sceso di 6$, in conseguenza di rumors sulla possibilità da parte degli Stati Uniti di utilizzare le riserve strategiche per abbassare il prezzo del brent. In un mercato ad efficienza semi-forte questa informazione ha subito sortito l’effetto ipotizzato per il futuro. Proprio questo fenomeno spiega -5,85%del Etfs Natural Gas e il -3,35% Etfs Energy Dj-Aigci.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Etc, Rbs entra nel mercato italiano delle Exchange Traded Commodity

Etc, DEutsche Bank quota in Italia 4 prodotti su indici di materie prime

ETC, battuto il record di inizio maggio

Etc, nuovo record di scambi

Mondiali 2010 a rischio blackout Etc pronti ad approfittarne

Etf ed Etc, record di scambi a Piazza Affari

Etc – Commodities a livelli record

Arrivano i Currency Etc, novità assoluta in Europa

ETF/ETC – Come classificarli e valutarli

Etf Securities, AUM da 15 miliardi di dollari

Etf – Diversificare con un paniere di materie prime

Etc – Oro da record, quando si dice andare a mille…

Etp, una raccolta netta da 41 miliardi

Etf – Il dolce sapore dello zucchero

Etf – Nuova piattaforma di commodity in Giappone

Etc – Italia solo dietro al Regno Unito

Etc – Commodity, la migliore asset class del 2009

Etc – Etf Securities raddoppia l'attivo gestito

Etc – Commodities, il più grande rialzo mensile dal 1991

Etf – Nuovo direttore esecutivo per Etf Securities

Etc – +144% in sei mesi, i volumi scambiati per Etf Securities

Etf – Continua il boom a maggio di questi fondi

Etf – Le quotazioni totali al primo trimestre 2009

Le strategie possibili con i nuovi prodotti di Etf Securities

Etf – Nuovi 10 Short e 10 Leveraged per Etf Securities

Etf Securities: +500% gli afflussi degli etc long sul petrolio

Etf – Europa versus USA, un quadro numerico

Cresce l'industria globale etf, con il freno retail in Italia

Etf – La maturazione dalla nascita a 16 anni

Etf – Record di scambi sul London Stock Exchange

Oro, gli Etf gestiscono 48 miliardi di dollari

Etc – Prospera il mercato anche a marzo

Trentacinque Etf, un'unica Source

Ti può anche interessare

Etf Securities: materie prime piatte nel 2018, interesse per i metalli rari

L’outlook per il 2018 della casa d’investimenti britannica ...

Arriva il RoboCertificate

Il nuovo servizio è stato sviluppato dalla società Fairmat per UniCredit ed è destinato ai cf per ...

BNP Paribas lancia un progetto educational sui certificate

Il progetto è finalizzato a diffondere in Italia la conoscenza dei TURBO, una tipologia di Certific ...