Quasi la metà dei nordamericani abbraccia la consulenza automatizzata

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre1 luglio 2016 | 11:55

Secondo una recente ricerca condotta da Accenture, quasi la metà dei clienti bancari del Nord America sono aperti a sperimentare una consulenza finanziaria digitale. Su oltre 4.000 persone che hanno preso parte al sondaggio negli Stati Uniti e in Canada, il 79% afferma di essere disposto a provare la consulenza automatizzata per allocare i propri investimenti, il 74% per scegliere un conto bancario e il 69% per decidere il miglior piano pensionistico.

Secondo la metà degli intervistati, la velocità e la convenienza è il maggiore vantaggio del robo-advisor, seguito dai minori costi per il 29%. La categoria più interessata a questo tipo di servizi è quella fascia di clientela dei Millennials e benestante. Di circa l’11% dei clienti del Nord America che hanno cambiato banca lo scorso anno, continua il report, un terzo di essi ha scelto un fornitore bancario non tradizionale – come per esempio una banca online – contro il 23% che sono ad una grande banca nazionale.

E ancora: un quarto di tutti gli intervistati degli Stati Uniti prenderebbe in considerazione il passaggio a una banca senza sportelli, tre punti percentuali in più rispetto allo scorso anno, con la percentuale di aumento tra i Millennials e clienti mass affluent.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La sfida tecnologica e come le banche possono vincerla secondo Accenture

Accenture: digitalizzazione sfida chiave per l’investment banking

Come cambia la distribuzione assicurativa nell’era del FinTech

Ti può anche interessare

iBondis cambia nome e diventa PrestaCap

La piattaforma di prestiti alle imprese iBondis ora ha un nome più vicino alla sua identità. Almen ...

I borghi storici italiani puntano sul civic crowdfunding

L’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”, nata nel 2001 per valorizzare il patrimonio s ...

I giganti del tech si incontreranno con Trump

Da Tim Cook a Sheryl Sandberg: i dirigenti dei colossi tech come Facebook, Apple, Alphabet e Microso ...