Banca Sistema adotta una nuova piattaforma di intellingenza artificiale

A
A
A
di Ettore Mieli8 luglio 2016 | 11:13

Banca Sistema, attiva nel mercato del credito specializzato nei confronti di fornitori della Pubblica amministrazione, ha adottato la piattaforma K Linx, sviluppata da Workgroup Consulting, per la gestione automatica della riconciliazione tra i pagamenti ricevuti e le fatture acquistate dai propri clienti. La soluzione K Linx consente alla banca di allocare automaticamente, e di fatto istantaneamente, senza alcun intervento umano, almeno il 40% dei bonifici in ingresso.

Per la restante parte dei bonifici K Linx propone dei possibili abbinamenti classificati secondo diversi gradi di affidabilità, che possono essere confermati o perfezionati agevolmente tramite apposite funzionalità interattive. L’efficienza del sistema, ovvero la sua “intelligenza artificiale”, è dovuta all’impiego di una serie di algoritmi capaci di verificare con la massima rapidità una serie di dati, in grado non solo di portare alla chiusura delle operazioni ma anche di far evolvere e migliorare nel tempo il processo stesso, adattandosi ai bisogni della banca, anche grazie ad un OCR che riconosce i dettagli dei mandati di pagamento.

L’impiego di K Linx consente quindi a Banca Sistema l’ottimizzazione delle risorse umane su operazioni nelle quali la manualità implica un elevato rischio di errore, a favore di un impiego in attività di più alto valore aggiunto. “L’incremento dell’automatizzazione delle operazioni”, ha commentato Egisto Franceschi, direttore collection di Banca Sistema, “è di fondamentale importanza per una corretta e ordinata gestione di un business in continua crescita, come quello di Banca Sistema, a beneficio dell’efficienza dei processi interni e, di conseguenza, dei servizi resi ai clienti”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sistema sottotono dopo acquisizione Beta Stepstone

Banca Sistema, via libera all’acquisto di Beta Stepostone

Banca Sistema partecipa alla prima asta di Tltro 2

Ti può anche interessare

Anglo-Cinese il primo indice del Crowdfunding

Lo scorso martedì 11 aprile è stato presentato a Londra il primo indice che riassume l’andamento ...

ICBPI lancia piano di investimenti da 1 miliardo

Il consiglio di amministrazione dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari (ICBPI), principa ...

Come si apre un portale di equity crowdfunding

di Raffaele Battaglini,  avvocato esperto di internazionalizzazione e di innovazione delle imprese ...