Da PostePay la App per whatsappare denaro

A
A
A
di ferrario11 luglio 2016 | 09:59

Tredici milioni di italiani potranno inviare e ricevere denaro in tempo reale, con un semplice click, direttamente dai contatti della loro rubrica telefonica. Quasi whatsappando.

E’ nata infatti la nuova App con la quale i possessori di PostePay potranno inviare o richiedere denaro a tutti i contatti sul telefonino in possesso di una prepagata di Poste, che abbiano scaricato l’App e che siano segnalati nell’App come abilitati al servizio. Screenshot_20160627-114524

Le richieste o gli invii di denaro potranno essere fatte anche a un gruppo di persone dividendo la cifra totale per ogni destinatario della richiesta. Questa modalità è pensata in logica di community, per lo scambio di denaro tra persone come per esempio in caso di liste di nozze, regali tra amici o micropagamenti per dividersi il pranzo o la cena.

La App è dotata di un cruscotto che permette all’utente di definire le modalità di pagamento in termini, ad esempio, di categorie merceologiche, massimali e utilizzo all’estero ecc. per garantire la sicurezza delle transazioni.

L’App permette una duplice possibilità di accesso, oltre al classico inserimento di username e password, il login può essere realizzato anche con numero di telefono. Non sono previste commissioni di trasferimento per i pagamenti sotto i 25 euro.

“La nuova App – si legge in un comunicato di Poste – è parte della strategia di innovazione e trasformazione di Poste Italiane, che ha l’obiettivo di accompagnare tutto il Paese verso l’economia digitale, offrendo soluzioni semplici, sicure, rapide”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Poste Italiane: nasce l’App “EXTRA SCONTI” realizzata in collaborazione con SIA

Moneyfarm lancia la nuova app per gestire da mobile gli investimenti

Sbarca in Italia Oval Money, l’app che ti aiuta a risparmiare

Tante novità per la banking app di CheBanca!

BNL Gruppo BNP Paribas trasforma lo smartphone in un portafoglio digitale

Il fondatore di Stripe diventa il più giovane miliardario al mondo

Axa lancia l’app My Axa

Con Tinaba si fa benzina con lo smartphone

Fineco lancia un’app con l’impronta digitale

L’app che ti fa investire in Borsa in base ai tweet di Trump

Arriva Clarity, l’App che taglia le spese inutili

P2P: quell’app fallimentare di Ing

La banca del futuro? Sarà invisibile

Merrill Lynch svela i piani del suo robo-advisor

Con Monzo si possono mandare soldi agli amici con la voce

A inizio 2017 Allianz lancerà una nuova app per la clientela

La startup Mondo cambia nome e diventa Monzo

Mobile banking, una guida per scegliere la App migliore

Le 5 migliori app per il personal business

Moneybox raccoglie 1,75 milioni di dollari di finanziamento

In Australia arriva Tinder per le assicurazioni

Bpm, ecco la nuova app per smartphone

Banche, boom del mobile banking

Promotori, le app che fa(ra)nno tendenza

Salone del Risparmio: tutte le app dell’industria dei fondi

Risparmio 2.0: tutte le app dell’industria dei fondi

Ti può anche interessare

Amazon Pay sbarca in Italia

E’ operativo da oggi in Italia, oltre che in Spagna e Francia, Amazon Pay. Lo scrive il Corrie ...

Come si apre un portale di equity crowdfunding

di Raffaele Battaglini,  avvocato esperto di internazionalizzazione e di innovazione delle imprese ...

Gooruf all’Asian Financial Forum

Federico Morgantini, director di iFinance Media Ltd (cui fa riferimento la startup Gooruf) ha partec ...