Deutsche Bank e Visa lanciano la prima carta di debito con mobile banking

A
A
A
di Ettore Mieli31 gennaio 2017 | 11:42

Deutsche Bank e Visa Europe annunciano il lancio di db Card World, la prima carta di debito presente in Italia integrata con i servizi di mobile banking della banca. L’innovativa carta, pensata e sviluppata in collaborazione con Visa per i privati, oltre ad abbinare i servizi classici di utilizzo agli sportelli automatici, al POS fisico, mobile, Internet e contactless con addebito diretto sul conto, offre ai clienti una serie di servizi tramite applicazione mobile a cui il cliente potrà accedere in totale autonomia e in tempo reale, tra cui: agire sulla propria carta, bloccandola in caso di necessità (ad esempio in caso di furto) o per comodità, riattivandola all’occorrenza pochi secondi prima dell’acquisto; abilitare e/o disabilitare gli acquisiti Internet; aprire e chiudere l’utilizzo della carta per aree geografiche, perfino per singolo Paese. Nel dettaglio, db Card World consente prelievi e pagamenti in tutto il mondo, con la sicurezza della tecnologia chip e PIN e l’innovazione della tecnologia contactless.

Inoltre, per agevolare il controllo delle spese e per decidere i limiti di utilizzo geografico e di prelievo della carta, Deutsche Bank ha lanciato, per prima in Italia, l’innovativa piattaforma di controllo delle carte abilitata dalla tecnologia Visa: attraverso l’App della Banca, il possessore di carta potrà controllare le spese e gestire la carta in tempo reale, decidendo, di volta in volta, i limiti di spesa e di utilizzo. La carta potrà essere utilizzata in tutto il mondo ovunque sia esposto il logo Visa su sportelli automatici, POS e internet e anche in modalità contactless.
Si tratta del primo prodotto VISA in Italia, frutto della consolidata partnership con Deutsche Bank, grazie alla quale la gamma prodotti della Banca si sta ulteriormente ampliando con carte di pagamento con servizi digitali e accessibili in mobilità.

“Il servizio di controllo carta ‘in-app’ lanciato in collaborazione con Deutsche Bank evidenzia come Visa puo’ contribuire a realizzare una migliore esperienza di pagamento, attraverso servizi a valore aggiunto. Grazie alle nuove funzionalita’ digitali Visa, delle quali questa non è che la prima, le banche sono piu’ efficacemente in grado di facilitare la digitalizzazione dei pagamenti”, commenta Davide Steffanini, General Manager di Visa Europe in Italia“.

“Siamo molto orgogliosi di avere realizzato insieme a Visa una nuova carta dedicata ai clienti privati”, aggiunge Patrizia Zambianchi, Responsabile Prodotti di Credito di Deutsche Bank in Italia. “Con db Card World, infatti, arricchiamo il nostro portafoglio prodotti con una carta di assoluto valore e praticità, in grado di soddisfare le esigenze più complesse e articolate dei nostri clienti. L’expertise di Deutsche Bank nel mondo delle carte, unita al know how di Visa, hanno reso possibile la realizzazione di questa carta che per servizi offerti si colloca nel top di gamma del mercato italiano delle carte di debito”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank, utili oltre le attese

Deutsche Bank Financial Advisors, un reclutamento da 10

Consulenti, la nuova vita di F&F

Deutsche Bank, Valeri: “Resto qui”

Deutsche Bank bocciata da S&P

Candriam firma per il wealth management di Deutsche Bank

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Rivivi il webinar: Evoluzione dei mercati finanziari e nuovi modelli distributivi in Italia

Deutsche Bank vola alto

I tasselli della distribuzione in Italia

Buonaccorsi sceglie Finanza&Futuro

Deutsche Bank, crolla l’utile nel trimestre

Addio Finanza & Futuro

Finanza & Futuro, private a forza cinque

Deutsche Bank, Sewing nuovo ad

Le donne d’oro, Magro (F&F): “Serve tenacia”

Deutsche Bank, voci di cambio al vertice

Un’altra bandiera per Finanza e Futuro

Una polizza col sorriso per Deutsche Bank

Deutsche Bank porta in borsa l’asset management

Deutsche Bank, accordo con Banca Sistema sul factoring

Finanza & Futuro, sette ingressi al Nord

Private, colpaccio di Deutsche Bank

Deutsche Bank torna a pagare bonus “normali”

Finanza&Futuro cresce a Roma

Finanza & Futuro, poker d’ingressi nel private

I fondi di Jupiter Am saranno distribuiti da Deutsche Bank Wm

Patrimonio: Fideuram ISPB fa il vuoto, Banca Generali insegue

Tre ingressi al Nord per Finanza & Futuro

Da Deutsche Bank e Postbank nasce il nuovo colosso private

Deutsche Bank, utili sopra le attese

Finanza & Futuro, poker d’ingressi a Livorno

Deutsche AM, Xtrackers espande l’offerta di etf in Italia

Ti può anche interessare

Bonsignore (Mobysign): “Pagare con smartphone ora è facile e veloce”

Il ceo di Mobysign illustra a Bluerating.com le caratteristiche dell'app, già scelta da Coop e Orac ...

Milano, taglio del nastro per il Fintech District

Si tratta della prima area urbana dedicata alle imprese e alle startup che lavorano per fondere la t ...

Arriva la prima soluzione Blockchain per il mercato assicurativo italiano corporate

A costituirla sono state Generali Global Corporate & Commercial Italia, AIG e UnipolSai Assicura ...