Con Growish e Uvet la lista nozze diventa digitale e e-wallet based

A
A
A
di ferrario13 febbraio 2017 | 10:28

Uvet Travel Network – il network di ADV del gruppo Uvet – nell’ambito di un programma di Open Innovation con il business incubator Digital Magics, ha stretto una partnership con Growish, la startup leader in Italia nei pagamenti digitali di gruppo e creatrice della piattaforma ListaNozzeOnline.com, per offrire a tutte le agenzie di viaggi del suo network un innovativo servizio per rivoluzionare la lista viaggio di nozze.

Una ricerca dell’Istituto Iterion su un campione di sposi italiani, ha evidenziato che il 40% dei regali ricevuti per le nozze è finalizzato al viaggio di nozze, il 34,7% viene ricevuto sotto forma di denaro mentre solo il 25,3% sono prodotti. Per tale motivo, con la lista viaggio tradizionale, l’80% degli sposi interrompe l’invito sulla lista quando l’importo del viaggio è esaurito, facendosi dare i soli a parte (tramite la famosa “busta” o bonifico).

Fino a oggi, non esisteva un servizio di lista viaggio di nozze che permettesse agli sposi di coniugare, con lo stesso strumento, sia la lista viaggio sia la ricezione delle somme destinate ad altri regali, desideri o a sostenere le spese del matrimonio.

Con Ulove, grazie alla tecnologia messa a punto da Growish, ad ogni lista nozze corrisponde un conto di moneta elettronica (e-wallet) intestato agli sposi. Con questo sistema, sono i futuri sposi – e non l’agenzia di viaggi come avveniva fino ad oggi – che legalmente ricevono il denaro dai propri amici e parenti e lo versano, in tempo reale tramite un automatismo della piattaforma e fino al completamento del pagamento del viaggio di nozze, al conto elettronico dell’Agenzia di Viaggi. Al saldo del viaggio, il denaro ulteriormente ricevuto rimane nell’e-wallet degli sposi, disponibile per acquistare – senza vincoli con negozi o siti internet – altri desideri inseriti in lista o per quello che desiderano, come in una “busta digitale”.

Il denaro ricevuto dopo il saldo del viaggio può essere incassato dagli sposi sul proprio conto corrente per farne ciò che desiderano o utilizzato presso un network di siti web ed fornitori del settore nozze convenzionati, che accettano – tramite un APP mobile o come metodo di pagamento – il denaro raccolto nella lista nozze, trasferito con modalità P2B.

Grazie a Ulove inoltre, l’agenzia di viaggi non si deve più preoccupare della sicurezza e della gestione contabile e fiscale del denaro ricevuto (che per legge non può superare l’importo del viaggio venduto, perché altrimenti diventa raccolta di denaro regolata secondo il Testo Unico Bancario ed Decreto Legislativo 27/1/2010, n.11 e successive modificazioni), ma anzi beneficia della riconciliazione automatica di tutti i pagamenti, compresi i bonifici, ricevendo notifiche via email ad ogni versamento ed avendo a disposizione un’avanzata dashboard con la situazione degli incassi e la gestione di tutte le proprie liste nozze.

I conti di moneta elettronica sono forniti da MangoPay, di cui Growish è uno dei primi partner a livello europeo – e gestiti in accordo con la Direttiva Europea KYC in materia di Antiriciclaggio.

 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

MetLife: l’assicurazione si fa in realtà virtuale

MetLife in India ha lanciato una nuova piattaforma disponibile per i clienti solo attraverso la real ...

P2P lending: 9 previsioni per il 2017 in Italia

Un mercato che corre al galoppo. Potrebbe essere l’anno della svolta, con l’ingresso di istituzi ...

Alleanza Assicurazioni si rafforza nel digitale

Alleanza Assicurazioni rafforza l’offerta digitale con il lancio di Valore Alleanza, una soluzio ...