Binck Bank acquista il robo-advisor Pritle

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre17 marzo 2017 | 14:03

Secondo quanto comunica la stessa società olandese, Binck Bank ha comprato il robo-advisor Pritle per circa 12,5 milioni di euro. L’obiettivo dell’acquisizione è quello di dare impulso alle attività di gestione patrimoniale digitale. La startup Pritle, fondata da Thomas Bunnick, ex dirigente di ABN Amro, permette gli utenti di definire e monitorare le loro operazioni finanziarie attraverso un bilanciamento automatico del proprio portafoglio. Ad oggi Pritle ha 6.500 clienti con circa 60 milioni di  euro in asset e un team di 28 dipendenti.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Binck Italia permette di investire nei bitcoin

Il wealth management low-cost

Nuovi Investimenti – Societe Generale e Binck si accordano per tagliare le commissioni

Ti può anche interessare

ITForum da record: l’edizione 2017 si chiude con più di 6.000 visitatori

Si chiude con più di 6.000 visitatori la diciottesima edizione di ITForum,la più grande manifes ...

Direct Lending: come funziona e perché è un mercato con grandi potenzialità

Nel 2016, secondo Deloitte, i fondi di direct lending in Europa hanno erogato 13 miliardi di euro in ...

Banche, come sopravvivere nell’era digitale

A cura dell’ufficio studi di P101 in collaborazione con Antonio Lafiosca, Socio e Chief Operating ...