Il Kenya è il primo Paese al mondo a vendere bond solo su mobile

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre31 marzo 2017 | 12:15

Secondo quanto riporta Reuters, il Kenya è il primo Paese al mondo ad aver venduto titoli di Stato lo scorso 23 marzo esclusivamente attraverso smartphone. L’obiettivo è quello di ampliare il pool di investitori per finanziare progetti infrastrutturali in un Paese dove sono ancora molti a non avere un conto in banca.

Il bond a 3 anni, chiamato M-Akiba, può essere quindi acquistato dagli utenti di telefonia senza necessità di un conto bancario. Si tratta di una modalità che potrebbe presto essere adottata anche da altre economie emergenti, con l’intento di attirare maggiori investimenti da fonti diverse da quelle bancarie. L’offerta obbligazionaria è stata di circa 150 milioni di scellini, circa 1,5 milioni di dollari, un test prima di una più grande emissione prevista per giugno, quando saranno sul mercato circa 4,85 miliardi di scellini.

Gli investitori possono acquistare il bond per minimo di 3.000 scellini, ovvero circa 3 dollari, guadagnano un interesse privo di imposte del 10%. Un buon compromesso considerando che molte persone erano spaventate da un investimento minimo di 50.000 scellini (500 euro) per i classici bond venduti attraverso canali tradizionali.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Per la Grecia è presto per tornare a emettere nuovi titoli di stato

Da Banca Leonardo un bond per puntare sull’agricoltura

Credem emette un bond da 100 milioni

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Bpvi – Veneto Banca, la soluzione Intesa Sanpaolo non entusiasma tutti

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Btp a 30 anni, nuova emissione in arrivo

Titoli di stato italiani, i rendimenti non sono adeguati al rischio

Andrew Balls (Pimco): state attenti ai titoli di stato italiani, rendonon troppo poco

Titoli di stato: la domanda spinge i rendimenti verso il basso

Btp Italia, il Tesoro riacquisterà 3 miliardi della quinta emissione

Btp Italia: quasi 8,6 miliardi collocati dell’undicesima emissione

Bond: tassi in lieve rialzo in Europa, ma calano gli spread contro Bund

Ti può anche interessare

Milano, taglio del nastro per il Fintech District

Si tratta della prima area urbana dedicata alle imprese e alle startup che lavorano per fondere la t ...

Arriva la prima soluzione Blockchain per il mercato assicurativo italiano corporate

A costituirla sono state Generali Global Corporate & Commercial Italia, AIG e UnipolSai Assicura ...

Oracle e Bank of America scelgono l’app italiana Mobysign

In Italia, Mobysign è stata già adottata per il pagamento istantaneo della spesa presso tutte le c ...