Il d.g. di IWBank PI commenta il successo della App Trading+ ai FintechAge Awards

A
A
A
di Redazione24 maggio 2017 | 08:50

Trading+ di IWBank Private Investments, la banca del gruppo UBI Banca specializzata nella gestione degli investimenti di individui e famiglie, è stata premiata come “Migliore App” nell’ambito dei FintechAge Awards, premi attribuiti agli attori italiani del settore dei servizi finanziari che più si sono distinti per l’innovazione posta al servizio degli utenti.

La App Trading+ di IWBank Private Investments, intuitiva e facile da navigare, consente a trader e heavy trader di operare attraverso smartphone e tablet su oltre 50 mercati mondiali in real time e dispone di un motore intuitivo per la ricerca degli strumenti finanziari.

“La costante innovazione tecnologica dei servizi a valore che offriamo ai nostri clienti, nelle aree del trading online, della consulenza finanziaria e dell’online banking, è uno degli obiettivi che perseguiamo con maggiore determinazione. Questo riconoscimento premia la capacità della banca di mettere a disposizione dei nostri clienti investitori strumenti all’avanguardia e al passo con i tempi ma che si distinguono anche per l’affidabilità e la semplicità di utilizzo” – ha commentato Andrea Pennacchia, Direttore Generale di IWBank Private Investments.

I FintechAge Awards vengono attribuiti all’ITForum di Rimini con riferimento a 13 categorie, sulla base del giudizio espresso da una commissione di esperti. Nello specifico, la App Trading+ di IWBank Private Investments si è distinta “per aver reso disponibili su smartphone le funzioni complete di una piattaforma desktop”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Rivivi i FintechAge Awards con tutti i protagonisti – FOTOGALLERY

Monica Regazzi sul successo di Homepal ai FintechAge Awards: “Progetto disruptive”

Tinaba spiega come si diventa “Migliore Startup Fintech”

Ti può anche interessare

Il gender gap nel Fintech? Esiste e va superato

A Cura dell’Ufficio Studi di BorsadelCredito.it   Tra i professionisti dell’Itc le donne s ...

I PIR senza Fintech? Ecco perché sono monchi

A Cura di Antonio Lafiosca, Socio e Chief Operating Officer di BorsadelCredito.it In Regno Unito si ...

“Un sospeso” da Starbucks con WeChat

In Italia abbiamo un bar ogni pochi metri, nelle città come nei piccoli centri, tanto che Starbucks ...