Monica Regazzi sul successo di Homepal ai FintechAge Awards: “Progetto disruptive”

A
A
A
di Redazione24 maggio 2017 | 08:59

“Questo riconoscimento gratifica i quasi due anni di grande passione, energia e impegno da parte tutto il nostro meraviglioso team ed è la conferma  che  Homepal è un progetto disruptive, destinato ad avere successo perché si inserisce in un settore, quello del real estate, storicamente statico e dominato dalle agenzie immobiliari”.

Così si è espresso il ceo di Homepal, Monica Regazzi, ricevendo il riconoscimento attribuito alla società in occasione dei FintechAge Awards nella categoria Real Estate.

“Siamo felici e orgogliosi di essere stati premiati – ha aggiunto – per una categoria, quella del Real Estate, effettivamente molto vicina al business finance perché ci possono essere parecchie sinergie tra i due settori.

La piattaforma guida l’utente in tutti i passaggi dall’inserimento dell’annuncio alla firma dei documenti, senza intervenire direttamente nella compravendita, ma mettendo a disposizione servizi a valore aggiunto con costi ridotti come ad esempio il notaio, le certificazioni, le transazioni assicurate.

Ad oggi Homepal conta 70.000 utenti registrati e 45.000 annunci presenti sulla piattaforma.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Rivivi i FintechAge Awards con tutti i protagonisti – FOTOGALLERY

Il d.g. di IWBank PI commenta il successo della App Trading+ ai FintechAge Awards

Tinaba spiega come si diventa “Migliore Startup Fintech”

Ti può anche interessare

Anche il Fintech ha il suo Festival

La febbre del Fintech ha ampiamente superato i confini dei centri di ricerca e dei venture capital. ...

Visa lancia la prima Everywhere Initiative in Europa

Visa ha annunciato il lancio anche in Europa della propria Everywhere Initiative, un programma pensa ...

ICBPI lancia piano di investimenti da 1 miliardo

Il consiglio di amministrazione dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari (ICBPI), principa ...