Monete digitali: Ethereum supererà Bitcoin entro il 2018

A
A
A
Alessandro Rossi di Alessandro Rossi5 giugno 2017 | 11:41

Tratto da www.sofiaconfidential.it

Negli ultimi giorni, la seconda valuta elettronica più diffusa al mondo, Ethereum, ha registrato un forte rialzo facendo domandare a molti se fosse dietro l’angolo qualche importante rivelazione.

Effettivamente, scrive Tyler Durden su Zero Hedge, a inizio settimana è stato reso noto che alcune delle aziende finanziarie e tecnologiche più avanzate al mondo tra cui JPMorgan Chase, Microsoft e Intel, stanno collaborando allo sviluppo di regole che rendano più facile per le imprese utilizzare la tecnologia blockchain Ethereum.

Secondo Olaf Carlson-Wee, Ceo di Polychain Capital, intervistato da Bloomberg, il valore della moneta elettronica potrebbe superare quello di Bitcoin entro la fine del 2018.

“Quello che abbiamo visto in Ethereum è un ecosistema molto più ricco che si sviluppa molto, molto rapidamente, ed è ciò che ha determinato la crescita del prezzo della valuta, che è stata in realtà molto più aggressiva rispetto a quella di Bitcoin”.

Carlson-Wee non è stato il primo a prevedere un futuro brillante per la moneta elettronica. Fred Wilson, co-fondatore e socio di Union Square Ventures, ha presentato prospettive ancora più ambiziose all’inizio di maggio: “La capitalizzazione di mercato di Ethereum supererà Bitcoin entro la fine dell’anno”.

Effettivamente, se si esamina la quota di mercato relativa delle varie monete digitali e si estrapolano i trend attuali, Ethereum potrebbe superare Bitcoin in pochi mesi.

Attualmente, Bitcoin rappresenta poco meno della metà del mercato delle valute elettroniche, da quasi il 90% di appena tre mesi fa, secondo i dati di Coinmarketcap.com. Parallelamente, Ethereum ha quadruplicato la propria quota a più di un quarto del totale.

Secondo Durden, gli investitori interessati a scommettere su una moneta digitale estremamente volatile, dovrebbe essere preparati a un’eventuale perdita dal momento che inseguire “manie speculative” di questo tipo difficilmente porta a un lieto fino. Prevedere il picco di una bolla è uno sforzo vano, basti guardare l’S&P 500.

D’altronde perfino il valore di Bitcoin si è ridotto notevolmente nell’ultima settimana sulla scia dei timori sulla velocità delle transazioni, la sicurezza e una possibile bolla dei prezzi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

3 commenti

  • silviadeprisco says:

    Buongiorno,

    sono l’autrice del post pubblicato su Sofia Confidential qualche giorno fa (https://www.sofiaconfidential.it/monete-digitali-ethereum-superera-bitcoin-entro-2018/) di cui avete fatto copia incolla su questo sito.

    Se intedete utilizzare i nostri contenuti siete invitati a citare il nostro Blog.

    Resto in attesa di un riscontro.

    Silvia De Prisco
    Ufficio Studi Sofia Gestione del Patrimonio SGR

  • Marco Barlassina Marco Barlassina says:

    Per un nostro errore nell’inserire il testo non avevamo riportato la fonte del commento all’interno dell’articolo. Ce ne scusiamo. Abbiamo provveduto a inserirla in apertura dell’articolo. La ringraziamo per la segnalazione che ci permette di dare un servizio migliore.

  • silviadeprisco says:

    Grazie a voi.
    Buona giornata e buon lavoro,
    Silvia De Prisco

ARTICOLI CORRELATI

Escort e porno, le nuove frontiere dei Bitcoin

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Dossier fiscale Bitcoin – La questione del riciclaggio

Investimenti, le criptovalute tra minaccia e opportunità

Bitcoin, quante insidie nella moneta virtuale

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Dossier fiscale Bitcoin – Introduzione

Il Bitcoin subordinato

Consob, occhio al “Bitcoin code”

Bitcoin nel mirino in Francia

Bitcoin e fondi, questo matrimonio non s’ha da fare

Miliardari coi Bitcoin, storia dei fratelli Winklevoss

Esma: “Occhio ai rischi delle criptovalute”

Miccoli (Conio): “I bitcoin? Meglio destinarvi non più dell’1,5% del portafoglio”

Bitcoin, nasce il primo fondo che investe in critptovalute

Bitcoin, mille bancomat in Italia

La corsa del bitcoin? Colpa (o merito) degli hedge fund

Bill Miller, l’ex manager di Legg Mason che punta sui Bitcoin

Il bitcoin? È una truffa. O forse no

Cresce la moda dei cripto-hedge fund

La Cina vieta le Ico, crollano le quotazioni di Bitcoin ed Ethereum

Goldman Sachs analizza le criptovalute

Swissquote adotta i Bitcoin

Falcon Pb punta sui Bitcoin

Le criptovalute piacciono anche all’ex trader di Credit Suisse

Binck Italia permette di investire nei bitcoin

Goldman Sachs, appello degli hedge fund per coprire i bitcoin

Investire in Bitcoin ed Ethereum, eToro lancia il CopyFund sulle criptovalute

Gli italiani e l’investimento in Bitcoin

Nuovo crollo del Bitcoin: la colpa è ancora della Cina

Bitcoin sopra i mille dollari per la prima volta da 3 anni

Ti può anche interessare

Cmc Markets sigla partnership con ANZ

Come comunica la stessa società, Cmc Markets, operatore globale di trading online ha siglato una pa ...

Capgemini rafforza il proprio portafoglio Digital con l’acquisizione di Itelios

Capgemini, uno dei maggiori provider mondiali di servizi di consulenza, tecnologici e di outsourcing ...

BNL Gruppo BNP Paribas trasforma lo smartphone in un portafoglio digitale

BNL Gruppo BNP Paribas, “la banca per un mondo che cambia”, dimostra ancora una volta la propria ...