I Baby Boomer inseguono i Millennial

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre2 maggio 2016 | 17:45

Questione di generazione. Così si può riassumere il rapporto che hanno gli italiani con le nuove tecnologie anche quando si parla di investimenti. Gli investitori sopra i 40 anni, infatti, dichiarano una minor confidenza e apertura verso canali alternativi per investire legati a nuovi device e alle possibilità offerte dalla rete rispetto ai Millennial, la generazione nata tra gli anni ’80 e ’90. È quanto emerge dalla nuova Global Investment Survey realizzata da Legg Mason Global Asset Management.

L’indagine è stata condotta in 19 Paesi e ha raccolto i dati di oltre 5.000 rispondenti, e per la prima volta ha voluto mettere a confronto i comportamenti di due macro-classi di età quelli tra i 40 e i 75 anni e i più giovani (18-39). In particolare, solo il 13% degli investitori più maturi si dichiara propenso a fare investimenti tramite cellulare, contro il 35% dei connazionali più giovani. Soltanto il 12% degli over 40 prende in considerazione l’ipotesi di investire mediante venditori online conosciuti, come ad esempio Amazon, rispetto al 30% dei Millennial italiani.

Ma le divergenze non finiscono qui: il 30% delle nuove generazioni di investitori è ben disposto a fare investimenti attraverso un’applicazione dedicata (come Schwab) mentre lo è solo il 10% degli investitori italiani più navigati. Il 32% dei Millennial prenderebbe in considerazione la possibilità di servirsi di una piattaforma di consulenza automatizzata in rete per consigli di investimento rispetto ad appena il 10% degli over 40. Il 27% dei Millennial italiani è disposto a fare investimenti avvalendosi di una piattaforma dedicata di social media contro l’8% degli investitori maturi. Notevoli differenze si notano anche in relazione ai robo -dvisor. Mentre il 69% degli investitori over 40 si dichiara sereno nell’investire in base ai consigli ricevuti dal proprio consulente finanziario, solo il 35% lo sarebbe nel seguire quelli di un robo advisor. Al contrario il 67% dei Millennial si sentirebbe sicuro affidandosi a consulenti non in carne ed ossa.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Legg Mason: gli italiani sono ancora forti risparmiatori

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Il Fintech piace, ma il consulente resiste

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

I fondi di Legg Mason entrano nella rete di Banca Generali

Bluerating, Wall Street resta in stato di grazia

Blueindex: brilla Legg Mason, Unicredit cade in borsa

Blueindex: Legg Mason brilla, Deutsche Bank arretra

Legg Mason incorpora RARE Infrastructure Value Fund nella sua gamma

Bluerating: Ubs si porta in testa, Legg Mason scivola in coda

Legg Mason: azionario Europa, ecco le opportunità

Blueindex: Bpm scommette su via libera a fusione e corre

Legg Mason: Bce, fuochi d’artificio rimandati all’autunno

Brexit: Legg Mason, il lungo addio all’Europa

Legg Mason: gli investitori più giovani vogliono strategie decorrelate

Permal (Legg Mason), sì alla fusione con EnTrust Capital

Blueindex: Legg Mason in evidenza, Deutsche Bank, Ubs e Credit Suisse in rosso

Rare Infrastructure (Legg Mason): ecco i punti di forza dell’investimento in infrastrutture

Blueindex: Barclays torna in testa

Legg Mason, ecco il nuovo head of international marketing

Classifiche BLUERATING: Legg Mason primo sui Diversificati moderati

Solo Legg Mason evita il rosso a inizio anno

Classifiche BLUERATING: Legg Mason vince tra i Diversificati Prudenti

Man Group ringrazia Macquarie e rimbalza sul Blueindex

Legg Mason in luce dopo il rialzo dei tassi della Fed

Legg Mason lancia un fondo socialmente responsabile

Legg Mason torna in testa al Blueindex dopo un annuncio

Natixis torna a mettersi in luce sul Blueindex

Raiffeisen si riporta in cima al Blueindex

Legg Mason sorride sul Blueindex, Bpm non può farlo

Legg Mason, concluso il primo roadshow italiano

Legg Mason festeggia il primo maggio col botto

Ti può anche interessare

Il Fintech per gli studenti cinesi all’estero

Sono sempre di più i cinesi che vanno all’estero per studiare e spesso anche in prestigiose unive ...

Non solo Kickstarter

Dire Crowdfunding e pensare a Kickstarter è un po’ come dire Social Network e pensare a Facebook. ...

Moneyfarm scelto da Uber per offrire consulenza finanziaria e pensione integrativa ai suoi autisti

Moneyfarm, la società di consulenza finanziaria online con sede in Italia e nel Regno Unito, ha ann ...