Anima, la raccolta cresce ancora nel 2016

A
A
A

La raccolta netta, pur in rallentamento rispetto al 2015, è stata positiva per circa 4,6 miliardi di euro; il totale delle masse gestite a fine dicembre 2016 è di circa 72,7 miliardi di euro, con un aumento di circa il 9% rispetto a fine 2015.

Chiara Merico di Chiara Merico8 marzo 2017 | 13:55

AUMENTANO LE MASSE – Continua a crescere la raccolta netta di Anima nel 2016, anche se il dato è in rallentamento rispetto all’anno precedente. La raccolta netta, spiega una nota, è stata positiva per circa 4,6 miliardi di euro; il totale delle masse gestite a fine dicembre 2016 è di circa 72,7 miliardi di euro, con un aumento di circa il 9% rispetto a fine 2015. Il dato tiene conto di una performance positiva delle masse gestite corrispondenti ad una media ponderata (per i fondi comuni) del 2,6%, superiore anche per il 2016 al dato della media dell’industria italiana (indice Fideuram Generale fondi per il 2016: 2,1%)

CAPACITA’ DI REAZIONE – Per Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding SpA, “Anche nel 2016 Anima ha evidenziato una forte capacità di reazione, a fronte di un contesto esterno particolarmente complesso ed in rapida evoluzione, lavorando principalmente su tre fronti. Innanzitutto, sfruttando nuove opportunità di crescita nel segmento istituzionale per ovviare alle difficoltà che hanno pesato sulla distribuzione retail bancaria; in secondo luogo, con il significativo contenimento della base costi che ha permesso di mantenere una leva operativa ai massimi livelli del settore. Infine, ricercando opportunità di crescita esterna per accelerare il salto dimensionale e continuare il percorso di ampliamento e diversificazione del network distributivo” .

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Anima, i Pir trainano la raccolta ad agosto

Anima conquista Aletti Gestielle

Anima, offerta in vista per Aletti Gestielle

Anima, nel primo semestre corre la raccolta

Anima-Aletti Gestielle, prove tecniche di terzo polo

Anima, Colombi entra nel board

Anima, più raccolta con il retail

Fondi, nasce un gigante italiano

Pir a tutto tondo, Widiba e Anima ne parlano a Milano

Poste Italiane stacca il dividendo, resta sotto i riflettori

I Pir spingono la raccolta di Anima

Anima, raccolta in ripresa anche ad aprile

Anima, Melzi d’Eril nominato direttore generale

Anche Mps punta sui Pir, con un fondo di Anima

Anima in testa nella Pir selection di Banca Imi

SdR 17, Gatti (Anima): “Il valore del brand nel risparmio gestito”

Anima, raccolta di marzo a 267 milioni

Anima, analisti positivi dopo il riassetto

Anima ridisegna l’assetto organizzativo

Anima prende Di Naro da Esperia

Anima, risultati a due facce

Giverso (Anima): “Dall’e-learning ai nuovi spazi: ecco le novità di Accademia Anima”

Aletti Gestielle, salgono le chance di una vendita ad Anima

Anima, nozze in vista con Aletti?

Pir, le strategie delle banche e delle reti

Anima, frena la raccolta ma crescono le masse

Sul mercato il primo Pir italiano

Pir, le società di gestione pronte a lanciarli

Ferrari (Mediobanca): “Ipotesi fusione per Anima”

Anima, la produzione cala di 140 milioni

Poste Italiane incassa la sconfitta e rilancia sul gestito

Poste-Anima-Cdp, insieme anche senza Pioneer

Ti può anche interessare

Base Investments Sicav quota quattro comparti a Piazza Affari

I quattro comparti rappresentano le strategie attive flagship di Base Investments Sicav e presentano ...

Pir, anche i minori possono averne uno

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato delle linee guida sulle regole dei piani ...

Carmignac a Roma e Milano per parlare di scelte d’investimento

Nella Capitale d’Italia l’incontro si svolge il 3 ottobre, mentre nella capitale finanziaria l ...