Risparmio gestito – Asia caput mundi

A
A
A

Western Asset (Legg Mason): l’unicità dell’Asia attrarrà flussi di asset sia che l’economia globale fiorisca o fallisca.

di Redazione28 giugno 2011 | 12:30

L’Asia attrarrà sempre di più i flussi degli investitori,  sia che la ripresa economica globale parta in quarta o che il motore stenti e si fermi temporaneamente,spiegano a Western Asset Management, la società del gruppo Legg Mason che gestisce 456miliardi di dollari investiti nel reddito fisso in tutto il mondo*.

Se da una parte i mercati sono preoccupati per la fragilità della ripresa economica globale,cui si aggiunge la presenza di importanti rischi geopolitici, dall’altra,i sottostanti fondamentali dovrebbero mantenersi positivi,in particolare per i mercati obbligazionari, valutari e del credito asiatici, spiega Julia Ho, gestore del portafoglio del fondo Legg Mason Western Asset Asian Opportunities Fund, che gestisce 627 milioni di dollari.

“L’Asia si trova in una posizione che potrebbe essere definita unica per beneficiare sia da uno scenario globale positivo sia da uno negativo”,continua Julia Ho.”Se l’economia globale ripartisse in quarta, gli investitori rimasti in attesa potrebbero ritrovare la fiducia espostare più capitali inAsia, mentre chi vi ha già investito comincerebbe ad allocare più risorse in investimenti con un profilo di rischio più alto,come quelli valutari o del credito”.

“Se l’economia dovesse inciampare e fermarsi temporaneamente, gli investitori si ritirerebbero rapidamente generando una corsa ad acquistare asset di qualità, corsa dalla quale beneficerebbero i titoli di Stato. Gli investitori potrebbero quindi dirottare dei capitali verso l’Asia per diversificare ipropri investimenti su base regionale, analogamente alla dinamica cui abbiamo assistito nell’ultimo paio di anni con ingenti flussi in arrivo dall’Europa”.

Un rischio chiave in questa prospettiva positiva, ricorda Ho,sono le aspettative sull’inflazione. Nonostante gli sforzi “rispettabili”compiuti dalle autorità asiatiche per controllare queste aspettative che si inseriscono in un quadro di forte crescita economica e di un consistente rialzo dei prezzi delle materie prime, incluse quelle alimentari, è importante che i decisori politici continuino a monitorare la situazione molto da vicino.

“Un rialzo forte delle aspettative sull’inflazione potrebbero pesare negativamente sui prezzi delle obbligazioni e sulla quotazione delle valute. Nel caso l’inflazione imboccasse un trend al rialzo, le banche centrali, a nostro avviso, attiverebbero tutti i loro strumenti, incluse misure mirate come quelle adottate a Singapore e in Cina per calmierare il mercato immobiliare, oltre a politiche di più vasta portata come gli interventi sui tassi interbancaria breve o il consentire un rafforzamento della propria valuta”.

In questo quadro, spiega Ho, il team per l’Asia di Western continuerà ad avere un approccio alla gestione dei tassi di interesse molto attento, preferendo in generale uno difensivo nel medio lungo termine, privilegiando quindi nei propri portafogli obbligazionari le posizioni con tassi a lungo termine e sotto pesando quelli a breve.Il team prevede anche di mantenere una buona esposizione alle valute della regione che si stanno apprezzando. “A nostro avviso, le valute asiatiche beneficeranno di una serie di trend, tra cui fondamentali solidi, l’arrivo in Asia di flussi di capitali provenienti da mercati con rendimenti più bassi, tassi delle banche centrali più alti e un utilizzo delle valute da parte delle dirigenze politiche come strumento di lotta contro l’inflazione”.

Julio Ho è dell’avviso, infine, che questo ambiente di fondamentali positivi rafforzerà la preferenza del suo team per le obbligazioni societarie asiatiche.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Classifiche Bluerating: Legg Mason in testa tra i fondi obbligazionari a ritorno assoluto

Classifiche Bluerating: Legg Mason in testa tra gli Obbligazionari Globali Inflation Linked

Classifiche Bluerating: Legg Mason in testa sugli Obbligazionari Asia Pacifico

Belshaw (Legg Mason): tutte le incognite del Brexit

Legg Mason cresce nei fondi immobiliari

Legg Mason completa l’acquisizione di Rare Infrastructure Limited

Legg Mason, al via il roadshow

Classifiche BLUERATING: Legg Mason primo tra i diversificati moderati

Fondi, Legg Mason cresce in Australia

Fondi, accordo di distribuzione Bpm-Legg Mason

Classifiche BLUERATING, Azimut e Legg Mason al top per Ritorno Assoluto

Classifiche BLUERATING: Pimco, Legg Mason e Amundi al top tra gli obbligazionari investment grade

Italiani ancora innamorati dei bond

Negri (Legg Mason): nuovi accordi con reti di pf

Legg Mason festeggia quota 2,7 miliardi per il suo fondo obbligazionario Western Macro Opportunities

Classifiche BLUERATING, Invesco e Franklin Templeton tra i migliori obbligazionari high yield

Legg Mason, cinque motivi per amare i bond high yield

Fondi, Stephen Jobe lascia Morgan Stanley per Legg Mason

Fondi, Legg Mason completa l’acquisizione di Martin Currie

Promotori, il 2 ottobre ultima tappa per il roadshow di Legg Mason

Legg Mason si porta in testa al Blueindex

Legg Mason: le opportunità dei titoli biotecnologici

Fondi, Legg Mason rileva Martin Currie

Classifiche BLUERATING, Legg Mason tra i migliori absolute return ad alta volatilità

Negri (Legg Mason): grandi opportunità dai mercati emergenti

Classifiche Bluerating: Legg Mason in testa tra gli absolute return ad alta volatilità

Classifiche Bluerating, anche Legg Mason tra i migliori absolute return ad alta volatilità

Legg Mason: gli investitori italiani puntano sempre di più oltre i confini nazionali

Legg Mason Global Asset Management Top Funds aprile 2013

Legg Mason, agli italiani piace investire all’estero

Legg Mason: Joseph Sullivan è presidente e ceo

Legg Mason, il team italiano ha una risorsa in più

Legg Mason, 10 candeline per il fondo Western Asset Global Multi Strategy

Ti può anche interessare

Axa Investment Managers lancia un fondo obbligazionario high yield

Si tratta di un fondo obbligazionario a scadenza predefinita che investe prevalentemente in obbligaz ...

JP Morgan AM: cosa porterà il 2017 agli investitori

Gli investitori ricorderanno il 2016 come l’anno in cui sono cessati i timori di deflazione global ...

Syz Am premiata al Thomson Reuters Lipper Fund Awards Switzerland

La società di gestione per investitori istituzionali del gruppo SYZ ha ricevuto il premio come"Bes ...