Invesco acquisisce Source

A
A
A

L’operazione include circa 18 miliardi di dollari in attivo gestito (Aum – Asset Under Management), oltre a circa 7 miliardi di dollari in Aum gestiti esternamente tramite mandati (dati al 31 marzo 2017).

Chiara Merico di Chiara Merico27 aprile 2017 | 15:06

L’ACCORDO – Invesco ha stipulato un accordo per acquisire Source,uno dei principali leader indipendenti specializzato in exchange-traded fund (Etf) in Europa. L’operazione include circa 18 miliardi di dollari in attivo gestito (Aum – Asset Under Management), oltre a circa 7 miliardi di dollari in Aum gestiti esternamente tramite mandati (dati al 31 marzo 2017). L’acquisizione porterà nuove competenze e una vasta gamma di fondi che andranno ad espandere l’universo delle soluzioni di investimento che offriamo ai nostri clienti, siano esse attive, passive e alternative. L’obiettivo è migliorare la capacità dell’azienda di soddisfare le esigenze dei clienti nel raggiungimento dei loro obiettivi d’investimento. L’operazione si inserisce nella visione strategica di Invesco in Europa e a livello globale, consentendo ai clienti di beneficiare di un ulteriore ampliamento della strategia “factor-based” (strategia di investimento in cui i titoli vengono scelti in base a fattori associati a rendimenti potenzialmente interessanti) e della gamma di Etf, aumentando le soluzioni di investimento che Invesco offre in Europa e in tutto il mondo; di un ulteriore miglioramento della competenza e capacità di Invesco di soddisfare le esigenze dei clienti istituzionali e retail in Europa, grazie a specialisti del mondo Etf nello sviluppo prodotti, nelle vendite, analisi di mercato e marketing; di un ulteriore rafforzamento della posizione di Invesco sul mercato europeo, aumentandone dimensione e rilevanza nel crescente mercato globale degli Etf.
NUOVA OPPORTUNITA’ – “Siamo entusiasti di questa opportunità che contribuirà a consolidare l’esperienza di oltre 40 anni di Invesco nel campo degli investimenti tradizionali e la nostra crescente gamma d’offerta di Etf con Invesco PowerShares. L’acquisizione migliorerà significativamente la nostra capacità di fornire soluzioni d’investimento di valore ai clienti istituzionali e retail in Europa e nel mondo”, ha dichiarato Martin L. Flanagan, Presidente e CEO di Invesco. “Grazie all’integrazione di Source, avremo l’opportunità di di soddisfare le crescenti richieste di clienti che sono costantemente alla ricerca di società in grado di offrire una vasta gamma di soluzioni di investimento che rispecchino le loro esigenze”. “Source è una delle società leader indipendente in Europa riconosciuta per la sua innovazione di prodotto, con un’ampia gamma di Etf”, ha affermato Andrew R. Schlossberg, senior managing director e responsabile Emea di Invesco. “La collaborazione con Invesco rafforzerà ed espanderà ulteriormente la nostra presenza sul mercato e sulle principali piattaforme, aumentando le competenze all’interno del nostro crescente business in Europa”. “La collaborazione tra Source e Invesco è eccezionalmente complementare in termini di gamma d’offerta. Il risultato della fusione avrà come obiettivo la creazione di una società leader nel mercato Etf in tutta Europa”, ha dichiarato Mike Paul, executive chairman di Source. “Siamo molto orgogliosi di aver reso Source uno delle società di Etf più competitive e innovative in Europa. Il nostro impegno rimarrà focalizzato sui nostri clienti e sulla innovazione dei prodotti.”

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Invesco, acquisizione miliardaria tra gli etf

Greenwood (Invesco): “Prevedo ancora bassa crescita e bassa inflazione in Europa”

Invesco: Forza Eurozona!

Invesco completa l’acquisizione di Source

Invesco Real Estate prende un immobile in centro a Milano

Classifiche Bluerating: Invesco in testa tra i fondi Diversificati Euro Prudenti

Invesco: fuggi fuggi dal Regno Unito

Successo alla partenza del roadshow di Invesco “India Calling”

Blueindex: testa a testa tra BlackRock e Invesco

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Invesco: l’investimento più importante è il futuro dei clienti

D’Acunti (Invesco): “Con Global Income il giusto equilibrio tra equity e bond”

D’Acunti (Invesco): “Quality Income, un percorso d’investimento chiaro”

D’Acunti (Invesco): “Diversificare per controllare il rischio e generare rendimenti”

D’Acunti (Invesco): “Con i tassi a zero puntare su asset class insolite”

D’Acunti (Invesco): “Il risparmiatore italiano ha bisogno di affidarsi a un esperto”

Invesco: gli italiani preferiscono soluzioni di investimento sicure

Invesco: “La Fed non ha deluso le aspettative”

ConsulenTia 2017/D’Acunti (Invesco): “Con la Mifid 2 deve aumentare la qualità della consulenza”

Greenwood (Invesco): “In vista nuovi aumenti per la Fed”

Classifiche Bluerating: Seb Am in testa tra i fondi azionari Europa Orientale

Invesco rafforza il fixed income con Isaac

Invesco: la ripresa segue percorsi diversi nei Paesi emergenti e in quelli sviluppati

Invesco, cresce la domanda di strategie fattoriali

Invesco: presidenziali Usa, concentriamoci su ciò che sappiamo

Classifiche Bluerating: Invesco in testa tra i fondi azionari India

Invesco PowerShares quota un Etf sulle fallen angels

Invesco, Tobagi investment director per l’Italia

Invesco: la Cina ancora in affanno penalizza l’Asia orientale

Invesco, crescita debole per la zona euro nel 2016

Invesco, il contesto non scalfisce la fiducia dei fondi sovrani

Invesco rafforza l’area sales con Luca Cerone

Read (Invesco): “La Brexit sarebbe un problema anche al di là della Manica”

Ti può anche interessare

Per Groupama Am nuova sede a Milano e nuovo ingresso

In qualità di relationship manager, Vecellio andrà a rafforzare la funzione commerciale e client s ...

Lussemburgo, arriva il progetto di legge sugli investimenti alternativi

L’adozione del Raif promette di essere un passaggio chiave nello sviluppo futuro del Lussemburgo c ...

Doppia nomina in Lombard Odier

Annika Falkengren, proveniente da Skandinaviska Enskilda Banken, e Denis Pittet, nel gruppo dal 1993 ...