Zurich, in arrivo una nuova unit linked per i clienti di Deutsche Bank

A
A
A

Si tratta di Z Platform Advisor, che permette di accedere ad un’offerta fondi selezionati all’interno di un panel globale di oltre 120.000 prodotti

di Redazione28 ottobre 2011 | 08:55

Nuova polizza unit linked firmata Zurich per i clienti di Deutsche Bank in Italia. La compagnia assicurativa svizzera ha lanciato Z Platform Advisor, nata con l’obiettivo di fornire un unico strumento di pianificazione finanziaria e assicurativa  che consenta una migliore pianificazione durante tutto l’arco della propria vita, sia in fase di accumulo del patrimonio sia nella fase di decumulo.  Z Platform Advisor permette di accedere ad un’offerta fondi selezionati all’interno di un panel globale di oltre 120.000 prodotti. Il cliente ha inoltre la possibilità di modificare la propria asset allocation e di cambiare strategia di investimento in qualsiasi momento (sono previsti 6 switch gratuiti per ogni annualità).

Nove le categorie che costituiscono l’orizzonte delle possibilità di investimento e protezione: fondi protetti, obbligazionari e liquidità, alternativi, bilanciati, azionari globali, azionari Europa, azionari Stati Uniti, azionari mercati emergenti, protezioni assicurative. Inoltre, segnala Zurich, Z Platform offre l’opzione Guaranteed Minimum Death Benefit, una copertura per il caso morte particolarmente interessante nei periodi di volatilità dei mercati.  In caso di decesso, nei primi 5 anni dalla decorrenza di ciascun premio investito, tale opzione consente infatti di beneficiare delle fasi positive di mercato e  l’importo che verrà corrisposto ai beneficiari non può essere inferiore alla somma dei premi versati, aumentato di una percentuale (fino al 10%), mentre nelle fasi negative permette di annullare le perdite recuperando l’intero capitale versato. 

“A distanza di un paio di anni dal lancio in Italia di Z Platform caratterizzato da un buon successo, siamo felici di proporre oggi ai clienti Deutsche Bank Z Platform Advisor, un innovativo prodotto che possa venire incontro alle loro aspettative in termini di scelte di investimento e che rappresenti un efficace strumento di pianificazione assicurativa e finanziaria in grado di accompagnarli durante tutto l’arco della propria vita”, ha commentato Dario Moltrasio, Head of Retail Distribution Zurich Global Life. “Z Platform Advisor rappresenta una soluzione all’avanguardia nel panorama bancario italiano, che abbiamo deciso di condividere con Deutsche Bank, nostro partner consolidato”.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Kid, i problemi fanno slittare la notifica alla Consob

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Fondaco, un nuovo fondo equity income

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Fondi, La Française lancia nuovo fixed maturity

Fondi, in Europa è già record

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

I fondi private scelgono l’Africa

Fondi italiani, in 32 anni più oneri che rendimenti

Al via ReFees, la startup che fa risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Banco Popolare e Digital Magics: 1 milione di euro a sostegno delle startup

MutuiOnline e la marcia silenziosa verso un nuovo supermarket online per i fondi

Fondi, è ancora boom per Vanguard

Assogestioni, l’industria fa 13

Giri di poltrone per i fondi di Banque de Luxembourg

La raccolta di Anima fa +13% a febbraio

La finanza sostenibile piace al mercato: raddoppia l’utile di Etica Sgr

Legg Mason cresce nei fondi immobiliari

L’arrivo della Mifid2 potrebbe slittare di un anno

Tarabini Castellani (Vontobel), nel fixed income stanno per arrivare 280 miliardi di euro

Anima preme l’acceleratore sul retail nel 2014 e raccoglie 7,6 miliardi

Fondi quotati, ancora presto per parlare di trasformazione radicale

Il consulente del futuro? Quello che saprà leggere un bilancio: parola di un ex big di Merril Lynch

Bny Mellon e Credem insieme per la distribuzione di fondi a 500 promotori

Comgest, verso l’uscita il managing director Vincent Strauss

Usa: i bond ‘spazzatura’ solleticano ancora i grandi fondi

Fondi obbligazionari globali, ecco i nomi dei gestori più bravi secondo Citywire

Santé fa affari con Credit Agricole Assurances

Hines Italia sgr compra da Blackrock il LightBuilding di Milano

Perché il mercato fa meglio dei gestori

Ecco i migliori fondi dalla nascita dell’euro ad oggi

Ti può anche interessare

Anima, raccolta in ripresa anche ad aprile

La società di gestione guidata da Marco Carreri ha registrato flussi netti positivi per 280 milioni ...

Alfieri (Jp Morgan Am): “I nostri Pir? Pensati su misura per gli investitori italiani”

Parla il country head per l’Italia della nota casa di gestione che spiega le caratteristiche e le ...

Jupiter AM si rafforza con Barber

La manager ricoprirà il ruolo di global head of institutional a partire dal 16 ottobre 2017 e Jill ...