Société Générale, fondo sospende partecipazione a Ipo cinesi

A
A
A

In un comunicato web Fortune Sgam fund management spiega che è diventato impossibile…

di Redazione30 dicembre 2011 | 13:29

Il fondo cinese di venture capital di Société Générale sospenderà temporaneamente la partecipazione alle ipo nel Paese, una decisione insolita per un investitore istituzionale che punta i riflettori sugli alti prezzi di molte offerte pubbliche iniziali. In un comunicato pubblicato sul proprio sito riportato da Reuters, Fortune Sgam Fund Management spiega che è diventato impossibile per i gestori dei fondi studiare integralmente i dossier degli emittenti e stabilire il giusto prezzo e che la decisione è stata presa “per migliorare gli investimento e l’efficienza della ricerca”.

“Al fine di migliorare l’efficacia dei nostri investimenti e delle nostre ricerche abbiamo deciso di sospendere la nostra partecipazione al bookbuilding delle ipo e e di non assistere alla presentazioni agli investitori (roadshow) di emittenti e sottoscrittori”, si legge nella nota. Gli investitori cinesi si trovano ad affrontare un mercato stagnante azionario che è sceso a un minimo 33 mesi e hanno visto un gran numero di newlylistings al di sotto dei prezzi di ipo. Per esempio, Pang Da Automobile Trade Co Ltd nel mese di aprile. Fortune Sgam comunque seguirà da vicino le condizioni del mercato e le variazioni di prezzo delle ipo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Kid, i problemi fanno slittare la notifica alla Consob

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Fondaco, un nuovo fondo equity income

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Fondi, La Française lancia nuovo fixed maturity

Fondi, in Europa è già record

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

I fondi private scelgono l’Africa

Fondi italiani, in 32 anni più oneri che rendimenti

Al via ReFees, la startup che fa risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Banco Popolare e Digital Magics: 1 milione di euro a sostegno delle startup

MutuiOnline e la marcia silenziosa verso un nuovo supermarket online per i fondi

Fondi, è ancora boom per Vanguard

Assogestioni, l’industria fa 13

Giri di poltrone per i fondi di Banque de Luxembourg

La raccolta di Anima fa +13% a febbraio

La finanza sostenibile piace al mercato: raddoppia l’utile di Etica Sgr

Legg Mason cresce nei fondi immobiliari

L’arrivo della Mifid2 potrebbe slittare di un anno

Tarabini Castellani (Vontobel), nel fixed income stanno per arrivare 280 miliardi di euro

Anima preme l’acceleratore sul retail nel 2014 e raccoglie 7,6 miliardi

Fondi quotati, ancora presto per parlare di trasformazione radicale

Il consulente del futuro? Quello che saprà leggere un bilancio: parola di un ex big di Merril Lynch

Bny Mellon e Credem insieme per la distribuzione di fondi a 500 promotori

Comgest, verso l’uscita il managing director Vincent Strauss

Usa: i bond ‘spazzatura’ solleticano ancora i grandi fondi

Fondi obbligazionari globali, ecco i nomi dei gestori più bravi secondo Citywire

Santé fa affari con Credit Agricole Assurances

Hines Italia sgr compra da Blackrock il LightBuilding di Milano

Perché il mercato fa meglio dei gestori

Ecco i migliori fondi dalla nascita dell’euro ad oggi

Ti può anche interessare

Axa Italia punta sullo smartworking con la nuova sede

Oggi la quasi totalità della popolazione aziendale di Axa Italia può optare per lo smartworking, ...

Galli (Assogestioni): “Ora pensiamo anche alla previdenza”

Parla il direttore generale di Assogestioni: “Dopo l’introduzione dei Pir puntiamo su un modello ...

Merz (Vontobel Am): “Rendimenti e sostenibilità, giusto mix per il portafoglio”

Le strategie di investimento del fondo Sustainable Emerging Markets Leaders di Vontobel Asset Manage ...