Fondi, Man aderisce ai principi di investimento responsabile delle Nazioni Unite

A
A
A

Lo ha annunciato lo stesso gruppo attivo nel settore della gestione degli investimenti alternativi, spiegando che…

di Redazione30 gennaio 2012 | 12:56

Il gruppo Man aderisce ai Principi di investimento responsabile delle Nazioni Unite, un quadro di riferimento finalizzato alla promozione di investimenti sostenibili mediante l’inclusione  di considerazioni ambientali, sociali e di governance nel processo decisionale e nelle pratiche di azionariato. Lo ha annunciato lo stesso gruppo attivo nel settore della gestione degli investimenti alternativi. “L’adesione ai PRI conferma l’impegno costante di Man in tema di investimenti responsabili”, ha commentato Peter Clarke, Chief Executive di Man. “Come gestori ai vertici del settore degli investimenti alternativi su scala globale, ci auguriamo che la nostra adesione ai PRI delle Nazioni Unite stimoli altre realtà della nostra industria a seguirci in questa direzione”. “Gli investimenti sostenibili favoriscono la crescita di valore nel lungo periodo e riducono il rischio, con evidenti benefici per tutti”, ha fatto eco Pierre Lagrange, membro del Comitato esecutivo di Man e Senior Managing Director della controllata GLG: “dai gestori degli investimenti, ai loro clienti, dalla società in generale e all’ambiente”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Fondi, La Française lancia nuovo fixed maturity

Fondi, in Europa è già record

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

I fondi private scelgono l’Africa

Fondi italiani, in 32 anni più oneri che rendimenti

Al via ReFees, la startup che fa risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Banco Popolare e Digital Magics: 1 milione di euro a sostegno delle startup

MutuiOnline e la marcia silenziosa verso un nuovo supermarket online per i fondi

Fondi, è ancora boom per Vanguard

Assogestioni, l’industria fa 13

Giri di poltrone per i fondi di Banque de Luxembourg

La raccolta di Anima fa +13% a febbraio

La finanza sostenibile piace al mercato: raddoppia l’utile di Etica Sgr

Legg Mason cresce nei fondi immobiliari

L’arrivo della Mifid2 potrebbe slittare di un anno

Tarabini Castellani (Vontobel), nel fixed income stanno per arrivare 280 miliardi di euro

Anima preme l’acceleratore sul retail nel 2014 e raccoglie 7,6 miliardi

Fondi quotati, ancora presto per parlare di trasformazione radicale

Il consulente del futuro? Quello che saprà leggere un bilancio: parola di un ex big di Merril Lynch

Bny Mellon e Credem insieme per la distribuzione di fondi a 500 promotori

Comgest, verso l’uscita il managing director Vincent Strauss

Usa: i bond ‘spazzatura’ solleticano ancora i grandi fondi

Fondi obbligazionari globali, ecco i nomi dei gestori più bravi secondo Citywire

Santé fa affari con Credit Agricole Assurances

Hines Italia sgr compra da Blackrock il LightBuilding di Milano

Perché il mercato fa meglio dei gestori

Ecco i migliori fondi dalla nascita dell’euro ad oggi

Classifiche, il gestore più bravo di aprile lavora per Aberdeen AM

Classifiche Citywire, nome per nome i migliori gestori di fondi absolute return

La Gnp lancia il comparatore dei fondi

Salone del Risparmio, al via le iscrizioni alle conferenze

Risparmio, gli italiani riscoprono i fondi di investimento

Ti può anche interessare

Médecin (Carmignac): accelerata in vista per l’inflazione

Un'analisi del membro del comitato investimenti della società di gestione francese che intravede un ...

T.Rowe Price: azionario Europa, una strada per attraversare l’incertezza

Secondo Dean Tenerelli l’incertezza continuerà in Europa nel 2017, potenzialmente accompagnata da ...

Allianz GI: dopo le elezioni Usa la Fed dovrà muoversi

Attualmente i mercati indicano una probabilità del 70% verso un aumento dei tassi nel mese di dicem ...