CreVal e AMH si alleano nel risparmio gestito

A
A
A

Finalizzato l’accordo tra le due società. Asset Management Holding ha acquisito le attività di asset management e private banking del Gruppo Creval, che è diventato azionista di AMH

di Redazione28 dicembre 2012 | 08:54

L’OPERAZIONE – Siglato l’accordo strategico nel settore del risparmio gestito tra Credito Valtellinese e Asset Management Holding (AMH), società che controlla Anima sgr, operatore indipendente leader del risparmio gestito in Italia. Nel dettaglio AMH ha acquisito la totalità del capitale sociale di Aperta SGR da CreVal per un totale 27 milioni di euro e di Lussemburgo Gestioni S.A. da CreVal, Credito Siciliano (società del gruppo CreVal), Banca Popolare di Cividale S.c. e Banca Cividale per circa sei milioni di euro.

NUOVO AZIONISTA – Secondo quanto era previsto nell’ambito dell’Accordo Quadro sottoscritto il 9 agosto 2012, Creval ha deliberato un aumento di capitale riservato di AMH di 16 milioni di euro, acquisendo in tal modo una quota pari a circa il 2,8% del capitale della stessa AMH.

ASSISTENZA – Nell’operazione il CreVal è stato assistito da Equita sim in qualità di advisor finanziario, da Ernst and Young Financial Business Advisors per i servizi di due diligence e dallo Studio Legale Galbiati, Sacchi e Associati per i profili legali. AMH è stata invece assistita da Kpmg Corporate Finance in qualità di advisor finanziario, da Kpmg Transaction Services per i servizi di due diligence e dagli Studi Chiomenti e Galante e Associati per i profili legali.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Credemtel rileva il 20% di Sata

L'operazione è in linea con la strategia del gruppo Credem di investimenti in tecnologia ed innovaz ...

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

Due fondi che guardano al futuro per Credit Suisse Asset Management. Simili nell’approccio all’i ...

ITForum Milano / Dalla Vedova (AB): Mifid 2 farà bene a tutti

Il manager illustra le ragioni che hanno convinto la società a partecipare a ITForum Milano, i pian ...