Carige sgr lancia un nuovo fondo e anticipa le novità del 2013

A
A
A

Il nuovo fondo all’insegna della più ampia diversificazione e della massima flessibilità rivolte ai mercati obbligazionari a medio termine.

di Redazione28 dicembre 2012 | 15:32

NUOVO FONDOCarige amplia la propria gamma di fondi e lo fa lanciando “Carige Obbligazioni Cedola”,  che sarà operativo dal 1° gennaio 2013. Il nuovo fondo gestito da Carige A.M. sgr nasce all’insegna della più ampia diversificazione e della massima flessibilità rivolte ai mercati obbligazionari a medio termine. L’obiettivo è quello di offrire al risparmiatore un investimento che generi una performance in linea con quella ottenibile acquistando titoli a reddito fisso, con una cedola semestrale “a distribuzione dei proventi”.

POLITICA D’INVESTIMENTO – La politica di investimento del fondo, flessibile con obiettivo “total return”, prevede la possibilità di concentrare o suddividere opportunamente gli investimenti tra le diverse asset class obbligazionarie -  il fondo non può detenere azioni – prevalentemente denominati in euro e quotati in mercati regolamentati europei.

LA CEDOLACarige A.M. sgr, con periodicità semestrale, provvede alla distribuzione ai partecipanti fino al 100% dei ricavi conseguiti nella gestione, con riferimento al 31 marzo ed al 30 settembre di ogni anno. La prima distribuzione è prevista con riferimento al 30 settembre 2013. Facoltà del sottoscrittore scegliere l’accredito della cedola sul conto corrente o il reinvestimento della stessa. Il nuovo fondo non sarà gravato da alcuna commissione di ingresso e di uscita.

NOVITA’ ALL’ORIZZONTE – Altre due novità in arrivo all’inizio 2013 sono rappresentate dal cambio di denominazione per due fondi di Carige sgr: Carige Monetario Euro sarà ridenominato “Carige Breve Termine” e Carige Liquidità Euro prenderà il nome di “Carige Forziere Euro”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Carige sgr premiata al Grand Prix European Funds Trophy 2012

Fondi comuni – Carige sgr rinfresca la gamma

Ti può anche interessare

Polizze vita, Demozzi (Sna): “Ora attenzione al ramo I”

Dopo la sentenza della Cassazione, che ha sancito che le polizze vita si possono considerare tali so ...

Assogestioni, ad aprile raccolta in lieve frenata

Ad aprile l’industria ha registrato una raccolta netta di 2,9 miliardi di euro (+16,8 miliardi da ...

Maione (Investec AM): “Pir? No grazie”

Investec Asset Management ha siglato un accordo di distribuzione con FinecoBank, che prevede il coll ...