Pepp, ecco il nuovo fondo pensione pan-europeo

A
A
A

Entro fine giugno la Commissione europea avanzerà una proposta legislativa per la creazione di un prodotto pensionistico (Pan-European Personal Pension product) individuale valido in tutti i mercati del Vecchio Continente.

Andrea Telara di Andrea Telara16 giugno 2017 | 10:39

Si chiama PEPP (Pan-European Personal Pension product) ed è una nuova tipologia di prodotto pensionistico integrativo individuale che la Commissione Europea propone di introdurre in tutti i paesi del Vecchio Continente (il progetto dovrebbe essere formalizzato entro la fine di giugno). Nel parla un articolo pubblicato nel sito di Assogestioni dove si specifica che il PEPP andrà ad aggiungersi ai prodotti già disciplinati a livello nazionale (per esempio i fondi pensione o i pip italiani), senza comprometterne il funzionamento o alterarne in alcun modo la disciplina.

“Il panorama europeo della previdenza integrativa sta attraversando un periodo di cambiamenti e di importanti innovazioni”, scrive Assogetsioni nel suo sito, “che certamente nei prossimi anni ne modificheranno profondamente l’assetto”. Una delle principali novità in arrivo è la direttiva  IORP II, che introduce regole comuni sulla vigilanza degli enti pensionistici aziendali o professionali.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn2Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Bmo: Bce? Attenti alle mosse non convenzionali di Draghi

E' possibile che la Bce decida di adottare nuovamente un approccio non convenzionale alla politica m ...

State Street Global Advisors, il ritorno di Ireland

Recentemente il manager ha ricoperto la carica di director della Defined Contribution Distribution d ...

Arrivano i Pir targati Credit Suisse Am

La società di gestione adegua alla nomativa sui piani individuali di risparmio il portafoglio del s ...