Gestori più cauti su debito e Borsa: l’Italia? Da prendere con le pinze

A
A
A

Prudenti Sella Gestioni e Schroders, più positivi Credit Suisse e Pioneer Investments. Mentre sui rischi legati alla moneta unica…

di Redazione28 marzo 2013 | 10:50

I GESTORI SI DIVIDONO – L’incertezza politica determinata in Italia dal voto ha avuto effetto sugli investitori. Lo conferma una rilevazione dell’agenzia di stampa Reuters. Così, se c’è chi scommette su una fase transitoria e ne approfitta per comprare sui ribassi, altri sottopesano Piazza Affari e accorciano le scadenze sulla curva Btp. “Su qualche posizione”, ha spiegato Nicola Trivelli, ceo di Sella Gestioni sgr, “abbiamo ridotto le scadenze ritornando sulla parte a breve – quella protetta dalla Bce – e abbiamo coperto la parte lunga della curva in versione tattica con i futures, in attesa che lo scenario si chiarisca e si possa tornare ad aprire al rischio Italia”.

LA CAUTELA DI SCHRODERS
– “Sulla Borsa italiana i dubbi ci sono perché il 2013 sarà ancora un anno di recessione e poi, con queste premesse, è difficile anche pensare a una ripresa nel 2014″, ha aggiunto Trivelli. “La situazione italiana è parte del più generale ritorno di tensione e di crisi sull’Europa”, ha dichiarato dal canto suo Donatella Principe, head of institutional business di Schroders Italy sim. “Piuttosto, l’incertezza politica in Italia potrebbe risultare un’aggravante qualora eventi come quello di Cipro dovessero far ripartire su più larga scala le tensioni in tutto il Vecchio Continente”.

POSITIVA CREDIT SUISSE
Credit Suisse, sempre secondo l’agenzia di stampa Reuters, mantiene una visione positiva limitandosi a ritardare il programmato aumento dell’esposizione alle Borse europee. Per Pioneer Investments, infine, “l’orientamento generale sui periferici della zona euro non è stato alterato da uno specifico rischio Italia e quindi restiamo compratori in debolezza. Questo vale anche per il caso Cipro”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Asia, i miliardari crescono al ritmo del 10%

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Intesa Sanpaolo: continua l’idilio del mercato con la banca guidata da Carlo Messina

Credit Suisse, Fiamme Gialle scatenate

Credit Suisse assume banker in Arabia Saudita

Credit Suisse lavora a un nuovo piano strategico

Credit Suisse: i mercati già incorporano il rialzo dei tassi, ma siamo solo all’inizio

Credit Suisse approfondisce analisi su Intesa Sanpaolo

Credit Suisse taglia a Londra

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Credit Suisse, aumento di capitale in vista

Credit Suisse torna all’utile

Credit Suisse punta sull’Asia

Credit Suisse torna ad aumentare i bonus per non perdere i migliori talenti

Credit Suisse lancia un bond a dieci anni in sterline inglesi

Bce: per Credit Suisse aumento tassi sui depositi può precedere conclusione QE

Credit Suisse vuole prestare sempre di più ai clienti facoltosi

Credit Suisse e Lbs scoprono chi ha reso di più come azioni e bond dal 1900 a oggi

Classifiche Bluerating: Credit Suisse in testa tra gli obbligazionari franco svizzero

Classifiche Bluerating: Credit Suisse in testa tra i fondi obbligazionari franco svizzero

Credit Suisse quota obbligazioni in dollari sul Mot

Banche italiane: per Credit Suisse tre fattori alla base del recupero in borsa

Credit Suisse strappa Guglielmetto a Deutsche Bank

Blueindex: debutto positivo per Banco Bpm

Credit Suisse: volatilità in crescita, occhio a Unicredit

Credit Suisse: ampia vittoria del “no” potrebbe portare al bail-in di alcune banche

Credit Suisse: i ricchi sono sempre più ricchi

Bluerating: Raiffeisen in luce dopo cessione asset polacchi

Credit Suisse strappa un private banker a UniCredit

Di Crocco (Credit Suisse AM): “Come cambieranno le nostre strategie”

Blueindex: Credit Suisse si riporta in vetta, frena Templeton

Ti può anche interessare

Allfunds Bank distribuirà i fondi Decalia in Italia

In base all'accordo i fondi Decalia saranno inseriti nella piattaforma istituzionale di Allfunds Ban ...

Rilancio in vista per Alfieri & St.John

Un fatturato di 10 milioni entro il 2018. E' l'obiettivo di crescita per lo storico marchio della gi ...

Bnp Paribas Ip: mercati in rialzo o stabili, per il momento

Per Joost van Leenders l’allocazione degli attivi resta invariata in un contesto di mercato privo ...