Il fondo Schroder ISF Italian Equity diventa Pir compliant

A
A
A

La filosofia di gestione, già da tempo in linea con i criteri Pir, rimane sostanzialmente invariata e rispetta i vincoli imposti dalla normativa.

Chiara Merico di Chiara Merico3 luglio 2017 | 10:30

IL PRODOTTO – Il fondo Schroder ISF Italian Equity, lanciato nel 1996 e che vanta una sovraperformance annua del 5,4% rispetto al FTSE Italia All Share da allora, dal 3 luglio diventa formalmente un investimento idoneo per essere inserito in un Piano individuale di risparmio (Pir). La filosofia di gestione, già da tempo in linea con i criteri Pir, rimane sostanzialmente invariata e rispetta i vincoli imposti dalla normativa. “Rendere Schroder ISF Italian Equity Pir-compliant è stato per noi un passo naturale” commenta Luca Tenani, country head Italy – asset management  di Schroders, aggiungendo: “L’ottica di lungo termine tipica di un investimento PIR ben si applica a una strategia azionaria pura come la nostra, rodata da oltre 20 anni, unendo potenziale di rendimento e massimizzazione del beneficio fiscale”. La strategia di investimento punta alla selezione dei singoli titoli sulla base dei fondamentali economici e finanziari delle società, a prescindere dal settore di appartenenza. “Analizziamo i fondamentali, incontriamo periodicamente il management delle aziende, per concentrarci sui nomi che a nostro avviso presentano valore ancora inespresso. Per questo abbiamo sempre guardato con interesse alle aziende italiane a piccola e media capitalizzazione, segmento ricco di quelli che chiamiamo ‘gioielli nascosti’” ,spiega Hannah Piper, gestore del fondo Schroder ISF Italian Equity, precisando che attualmente il portafoglio conta 40 titoli, con il 31,8% del portafoglio investito su titoli quotati al di fuori dell’indice FTSE MIB

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Città globali, Los Angeles premiata da Schroders

ConsulenTia18/Camisa (Schroders): “Investire cavalcando i trend demografici”

Banca Patrimoni Sella, perfezionato l’accordo con Schroders

Eventi: alla scoperta delle città globali con lo Schroders City Tour

Schroders: 2018, non essere sostenibili sarà sempre più insostenibile

Schroders: commodity, dollaro e inflazione giocano a favore nel 2018

I rimpianti dei pensionati italiani secondo Schroders

Montrucchio (Schroders): “Perché i cf hanno bisogno dei portafogli multi-asset”

Schroders: “Come prepararsi al rialzo dei tassi”

Schroders: per gli italiani la priorità è investire

Fondi, i migliori del mese scorso

Schroders mette i mercati emergenti sotto i riflettori

Fondi, il grande ritorno di Trabattoni

Schroders prende Prideaux da BlackRock

Schroders: parola d’ordine sostenibilità

Schroders: ecco la “Goldilocks economy”, la ripresa c’è ma senza slancio

Campionato 2017, Schroders prepara il girone di ritorno

Schroders, volano utili e patrimonio

Tenani (Schroders): “Pir? Nessuna bolla, multipli interessanti”

Schroders punta sui paperoni americani

Schroders, il brand prende vita

BLUERATING in edicola: Il brand prende vita

Schroders prende Imhof da Ubs Wm

Schroders fa shopping nel private equity

Schroders prende Adveq

SdR 17, Tenani (Schroders): “In arrivo i nostri Pir”

Schroders: Uk, inflazione più alta delle attese, ma per ora la BoE resterà ferma

Schroders: Olanda al voto, cosa accadrà in Europa?

Blueindex: Raiffeisen continua a piacere agli analisti di Societe Generale

Schroders, crescono le masse e gli utili

Schroders rafforza il Multi asset con Paine

ConsulenTia 17/Barindelli (Schroders): “Le opportunità dei prodotti alternativi”

Marsi (Schroders Italy Sim): “Ecco dove puntare nei prossimi mesi”

Ti può anche interessare

Capital Group lancia un nuovo fondo sull’high yield Usa

Il nuovo fondo mira ad offrire, nel lungo periodo, un livello elevato di rendimento complessivo, cos ...

Bny Mellon lancia un fondo sul debito emergente

Il prodotto sarà gestito dalla controllata Insight Investment ...

Vontobel rafforza la boutique Quality Growth con tre ingressi

Queste assunzioni seguono la nomina di Igor Krutov a direttore della ricerca nel luglio 2016, un nuo ...