Lemanik High Growth realizza una performance del 28,37% da inizio 2013

A
A
A

Negli ultimi 5 anni, il fondo ha registrato una performance positiva di oltre il 25% (pari al 4,30% annuo)

di Redazione30 settembre 2013 | 10:56

ALTA PERFORMANCE – Lemanik High Growth, il comparto azionario della Sicav lussemburghese di Lemanik Asset management ha ottenuto una performance da inizio anno del 28,37%. Negli ultimi 5 anni, il fondo ha registrato una performance positiva di oltre il 25% (pari al 4,30% annuo) a fronte di una perdita di oltre 40 punti percentuali del Ftse Mib nello stesso periodo, conquistando le “5 stelle Morningstar”.
 
IN COSA INVESTE – Il comparto, lanciato a inizio 2007, investe principalmente in azioni italiane (esposizione netta all’ 88% circa) e punta a un portafoglio azionario diversificato con ricerca assoluta della performance. La scelta dei titoli e la metodologia di analisi riguarda i temi differenti e specifici sui singoli titoli all’interno dei vari settori al fine di limitare il rischio degli  investimenti con l’utilizzo di strumenti derivati a copertura con una flessibilità rispetto allo stile Top Down che allo stile Bottom Up.
 
VERSO L’AZIONARIO – “Il mercato finanziario europeo, uscito rafforzato dall’estate e sostenuto dalle politiche delle banche centrali, si sta preparando a migrare, almeno parzialmente, dall’obbligazionario all’ azionario, dove il rischio sistemico è oggi molto meno reale di un anno fa”, spiega Massimo Trabattoni, advisor in delega di Lemanik Italy e Lemanik High Growth, “in questa particolare fase, l’attenta attività di stock picking con ricerca della performance ci ha portati ad ottenere il rendimento del 28.37%”.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

La Française prende Minuit da Groupama Am

LA NOMINA – La Française ha nominato Maud Minuit head of fixed income, a supporto della divis ...

Fondo Cometa, Gallo e Toigo ai vertici

Oreste Gallo e Roberto Toigo sono stati nominati presidente e vicepresidente per il triennio 2018-20 ...

Ceretti (Arca Fondi Sgr): “Opportunità in Corea”

Di seguito l’analisi di Riccardo Ceretti, head of equities di Arca Fondi Sgr ...