Polizze, Eurovita lancia i suoi pir

A
A
A

Si tratta di tre Unit Linked con altrettante linee di investimento conformi alla normativa sui piani individuali di risparmio.

Andrea Telara di Andrea Telara5 luglio 2017 | 11:45

Eurovita Assicurazioni ha annunciato il lancio del suo piano individuale di risparmio (Pir). Il nuovo prodotto si chiama Eurovita SuperPir ed è stato creato per offrire tre tipi di soluzioni unit linked a seconda del profilo di rischio dell’investitore: il fondo obbligazionario Superpir Conservativo, a cui si aggiungono Superpir Bilanciato e Superpir Dinamico (azionario)

L’investitore può scegliere tra i diversi asset finanziari con la possibilità di cambiare strategia senza perdere il vantaggio dell’esenzione dell’imposta sul capital gain (anche nei primi 5 anni di vita del contratto). Infine, il nuovo prodotto prevede una componente caso morte con le relative prestazioni aggiuntive. A breve, sarà consentito di investire anche sulla Gestione Separata, attraverso prodotti di tipo Multiramo, una volta chiariti anche in ambito assicurativo i dettagli applicativi della normativa.

Andrea Battista, amministratore delegato di Eurovita, ha commentato: “I Pir rappresentano un’importante novità per i risparmiatori e un’opportunità rilevante, forse unica, di rilancio dell’economia italiana. In particolare, consentono di connettere i risparmi dei privati e le imprese, soprattutto le medio piccole, portabandiera del Made in Italy e motore dell’economia italiana. Dall’inizio dell’anno diverse sgR hanno già lanciato il proprio prodotto. Siamo orgogliosi di essere tra le prime compagnie assicurative a proporre al mercato il nostro SuperPir e soprattutto di poter offrire ai clienti dei nostri partner lo specifico valore dei piani individuali di risparmio di natura assicurativa. È una nuova e interessante opportunità per i risparmiatori, anche perché l’esenzione fiscale è davvero significativa, frutto di una scelta di policy chiara e radicale”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eurovita, accordo con le Bcc venete

Eurovita, utile netto oltre le attese a 17 milioni di euro

Eurovita emette un nuovo prestito subordinato

Ti può anche interessare

Aviva cambia pelle e punta sul Fintech

Aviva investe oggi circa 100 milioni di sterline all’anno per l’evoluzione digitale dei propri p ...

Jupiter: bond green, servono nuovi standard di mercato?

Negli ultimi anni, la crescita del mercato dei green bond ha suscitato grandi entusiasmi. ...

Simoncini (Kames Capital): “Italia, un mercato molto interessante”

Per lo specialista dei mercati azionari quello del nostro Paese è uno dei pochi mercati in Europa d ...