Negri (Legg Mason): puntiamo a nuovi accordi di distribuzione

A
A
A

Marco Negri, country head Italia di Legg Mason Global Asset Management, dice: l’obiettivo per il 2014 è incrementare la nostra presenza tramite nuovi accordi di distribuzione.

Maria Paulucci di Maria Paulucci31 ottobre 2013 | 14:00

I PROGRAMMI DI LEGG MASON – “I primi dieci mesi del 2013 hanno fatto registrare una crescita delle masse dell’ufficio Italiano, anche grazie al nostro ampliamento della base clienti sul canale private banking e delle reti di promozione finanziaria”. Lo riferisce a BLUERATING Marco Negri, country head Italia di Legg Mason Global Asset Management. “L’obiettivo per il 2014 rimane quello di riaffermare gli ottimi risultati fatti registrare negli ultimi tre anni in Italia e di incrementare la nostra presenza tramite nuovi accordi di distribuzione. Abbiamo registrato da poco alcuni nuovi prodotti, in particolare il Legg Mason Brandywine Global Income Optimiser Fund e il Legg Mason Clearbridge Tactical Dividend Income Fund, per cercare di soddisfare la richiesta di diversificazione da parte degli investitori e la loro sempre crescente ricerca di ‘income'”.

Le novità in serbo per il 2014 di alcune delle principali case estere presenti in Italia le puoi scoprire sul numero di novembre del mensile BLUERATING.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Anima, raccolta e utile positivi nei primi tre trimestri

L’utile ante imposte ha raggiunto i 111,5 milioni di euro (in aumento di circa il 5% rispetto ai 1 ...

Fondi, Vanguard batte BlackRock

Il gestore passivo ha raccolto 315 miliardi di dollari nel 2015 rispetto ai 202 miliardi del gruppo ...

Vontobel Am prende Hirt da Ubs Am

Hirt assumerà la funzione di head of Multi asset solutions il 1° luglio 2017 e diventerà anche me ...