Fondi, quattro nuovi accordi di collocamento per M&G

A
A
A

I partner sono Bpm Private Banking, il gruppo Azimut con le sue tre reti – Apogeo Consulting, AZ Investimenti, Azimut Consulenza sim – il gruppo Cariparma – Crédit Agricole, e Mps Private Banking, che…

di Redazione31 ottobre 2013 | 12:51

QUATTRO ACCORDI DI COLLOCAMENTO – Poker di nuovi accordi di distribuzione per M&G Investments. I partner sono Bpm Private Banking, il gruppo Azimut con le sue tre reti – Apogeo Consulting, AZ Investimenti, Azimut Consulenza sim – il gruppo Cariparma – Crédit Agricole, e Mps Private Banking, che possono ora offrire alla loro clientela anche i 30 fondi di investimento registrati in Italia della casa inglese. L’accordo si inserisce in una strategia che punta ad ampliare la distribuzione retail dei fondi M&G, già disponibili per i clienti dei principali gruppi bancari italiani.

NOMINE RECENTI – M&G Investments è presente nella distribuzione retail italiana dal 2010 e gestisce nel paese un patrimonio pari al 30 giugno a oltre 6,6 miliardi di euro. Di pari passo con l’ampliamento del business è cresciuto anche il team italiano, come dimostra la recente nomina di Marta Moretti come sales support, chiamato a rafforzare il team dedicato ai servizi di supporto ai partner distributori. Oggi il team di M&G in Italia è composto da 12 persone

L’OFFERTA DI M&G – L’offerta di fondi M&G comprende:

-    M&G Global Macro Bond è un fondo obbligazionario globale total return senza costrizioni che può investire in obbligazioni ovunque e in qualsiasi valuta. Il fondo ha registrato una performance a un anno del +2.4% primo quartile.
-    M&G Dynamic Allocation è un prodotto bilanciato flessibile che investe in un’ampia gamma di asset class, azioni, obbligazioni, valute, immobiliare e liquidità con un approccio di finanza comportamentale. Il fondo ha registrato una performance a un anno del +7.2% primo quartile. 
-    M&G Global Dividend è un azionario globale che investe in società con un dividend yield in crescita anno dopo anno. Il fondo ha conseguito una performance a un anno del 14.9% secondo quartile.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Investitori globali sempre più ottimisti

Lo State Street Investor Confidence Index ha raggiunto quota 102,1, in aumento di 6,4 punti rispetto ...

Ethenea: mercato high yield euro positivo (non senza rischi)

Se la Bce dovesse innescare un massiccio aumento dei rendimenti dei titoli di Stato, le obbligazioni ...

Jupiter lancia un nuovo fondo sui mercati emergenti

Si tratta di un portafoglio unconstrained gestito attivamente che ha l’obiettivo di ottenere rendi ...