Invesco, parte domani da Genova il roadshow in 11 tappe

A
A
A

In ogni tappa italiana le IDEE di investimento di Invesco arricchite dall’outlook del capo economista John Greenwood e di docenti dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

di Redazione31 marzo 2014 | 09:37

IL ROADSHOW DI INVESCO – Partirà domani, 1° aprile 2014, da Genova il roadshow “Invesco Incontra: IDEE, la nuova asset class”, che toccherà 11 città italiane per chiudersi l’8 maggio a Palermo. Il ciclo di incontri, fa sapere Invesco, attraverserà l’Italia da Nord a Sud per presentare le nuove strategie d’investimento studiate per far fronte alla crescente domanda da parte degli investitori di un’autentica diversificazione e maggior ripartizione del rischio complessivo dell’investimento.

PAROLA A SERGIO TREZZI
– “Investitori e promotori si confrontano con una sfida cruciale: la ricerca di rendimento, quando molti portafogli sono investiti soltanto in obbligazioni o sono sovraesposti sui mercati emergenti”, ha spiegato Sergio Trezzi, head of european retail e country head di Invesco in Italia. “Per questo il nostro road show assume un valore strategico, in quanto ci consente di andare sul territorio, dove i promotori nostri clienti lavorano quotidianamente, e quotidianamente incontrano i risparmiatori loro clienti. Il  tema a noi caro, al di là degli scenari e della ricerca di income è rappresentato dalle soluzioni Multi Asset, che permettono di cogliere le opportunità presenti sui mercati globali e, che, secondo noi di Invesco, saranno il tema portante dei prossimi 12-18 mesi”.

I RELATORI – Proprio sul tema multi asset, la casa di investimenti americana presenta il fondo Invesco Global Targeted Returns Fund, lanciato dalla sicav lussemburghese a dicembre 2013 e gestito da David Millar e il suo team. Questo prodotto si pone l’obiettivo di ottenere un rendimento complessivo positivo in qualsiasi condizione di mercato, con un livello di volatilità inferiore alla metà rispetto a quello dei titoli azionari globali. Nel roadshow non mancheranno outlook macroeconomici di John Greenwood, capoeconomista Invesco in videoconferenza, e analisi di mercato illustrate da relatori quali Marco Lossani, professore di Economia Politica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e Andrea Monticini, docente di Economia Monetaria e di Econometria all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

IL COMMENTO DI D’ACUINTI -  “Questo roadshow vuole essere un momento di confronto diretto e di condivisione dei valori e delle strategie di Invesco con i nostri interlocutori: promotori e private banker delle principali reti Italiane”, ha detto Giuliano D’Acunti, direttore commerciale Invesco per l’Italia. “Nostro fermo obiettivo è supportarli nell’attività quotidiana di consulenza e approfondire insieme a loro quelli che sono i principali temi, opportunità e sfide del momento attuale. Abbiamo voluto concentrarci su punti strategici del territorio italiano, andando a trovare i nostri clienti nelle loro città e regioni, laddove quotidianamente incontrano i loro clienti”, conclude.

Di seguito tutte le tappe di “Invesco Incontra: IDEE, la nuova asset class”

– Genova 01 Aprile – Centro congresso Porto antico – Via Magazzini del Cotone, 16128 Genova

– Brescia 02 Aprile – Hotel Vittoria – Via X Giornate, Brescia

– Firenze 03 Aprile – Palazzo Capponi – Lungarno Guicciardini 1, Firenze

– Verona 08 Aprile – Crowne Plaza – Via Belgio 16, Verona

– Padova 09 Aprile – Sheraton Padova – Corso Argentina 5, Padova

– Torino 10 Aprile – Hotel Principe di Piemonte – Via Piero Gobetti 15, Torino

– Napoli 15 Aprile – Hotel Royal Continental – Via partenope 38/44, Napoli

– Latina16 Aprile – Hotel Europa – Via Emanuele Filiberto 14, Latina

– Bologna 17 Aprile – Gran Hotel Majestic già Baglioni – Via Indipendenza, 8 – Bologna

– Tirrenia 07 Maggio – Green Park Resort – Via dei Tulipani, 1 – Calambrone, Tirrenia

– Palermo 08 Maggio – Hotel Piazza Borsa – Via dei Cartari, 18 – Palermo

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Sundstrom (Pimco): “Diversificazione, chiave di tutto”

Parla la responsabile dei portafogli di asset allocation Emea della casa di gestione statunitense: ...

Consultinvest: i fondi market neutral, leggere bene l’etichetta

La strategia prevede che il gestore, a fronte di posizioni in acquisto di titoli azionari, venda all ...

Fidelity: il FF Italy Fund diventa Pir compliant

il fondo, la cui strategia non è stata modificata in quanto già rispettava dal punto di vista sost ...