Ubs Global AM, al via un nuovo fondo ad alto dividendo

A
A
A

Si tratta dell’UBS Global Income, un prodotto pensato per chi cerca un approccio difensivo ai mercati azionari.

di Redazione30 giugno 2014 | 10:33

NUOVO FONDO – Arriva un nuovo comoparto targato Ubs Global Asset Management. Il colosso svizzero, che al 31 marzo contava circa 489 miliardi di euro di patrimoni investiti, ha ampliato la sua gamma di soluzioni azionarie high dividend con il lancio dell’UBS (Lux) Equity Sicav Global Income. Il nuovo strumento investe a livello globale in un portafoglio diversificato di titoli high dividend a bassa volatilità e basso beta e utilizza una strategia di call overwriting che contribuisce, con l’incasso mensile dei premi delle opzioni, ad alimentare il flusso cedolare del fondo. Il nuovo prodotto seleziona all’interno dell’indice MSCI AC World le azioni che presentano un rendimento da dividendi sostenibile ed elevato e, contemporaneamente, soddisfano criteri di stabilità societaria, solidità patrimoniale e stabilità del prezzo. Il team di gestione del fondo, infatti, si focalizza su titoli con basso beta (max 0,75%) e sulla costruzione di un portafoglio ampiamente diversificato per aree geografiche e settori, composto da 60/ 100 azioni. Il peso massimo di ciascun titolo è infatti fissato al 3%.

LA STRATEGIA
– Il fondo utilizza, come già accennato, una strategia di call overwriting. Ogni mese viene venduta, su ogni titolo,  un’opzioni call: l’incasso dei premi crea un reddito addizionale che funge anche da ammortizzatore nei momenti di ribasso, ma pone un cap al possibile rialzo del valore dei titoli stessi in fase di crescita dei mercati. Il ruolo delle opzioni call è dunque duplice: da una parte rendono ancor più difensiva la struttura del fondo, dall’altra rappresentano una fonte di rendimento che si aggiunge a quella dei dividendi azionari. UBS (Lux) Equity Sicav Global Income si affianca alla gamma di sette fondi High Dividend di Ubs, che permettono di prendere posizione sui titoli ad elevato dividendo appartenenti a diversi universi di investimento, dai singoli listini/ Paesi (US, Svizzera, Germania) a interi continenti (Europa, Asia) o più estese aree geografiche (Emerging Markets, Global).

IL COMMENTO – “Le strategie azionarie difensive e quelle high dividend sono tra le più apprezzate dagli investitori”, ha commentato Giovanni Papini, amministratore delegato di Ubs Global Asset Management Italia. “Le prime hanno, storicamente, offerto interessanti rendimenti corretti per il rischio, le seconde, invece, ritorni assoluti elevati. Questo nuovo strumento consente a Ubs di mettere a disposizione degli investitori i plus di entrambe, offrendo una potenziale protezione durante le correzioni dei mercati”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

In Asia Ubs va a caccia di clienti donne

Se il superbanchiere dice: “apritevi alle criptovalute”

Citi, Ubs, JpMorgan e Credit Suisse. Ecco il poker di banche più esposte in Arabia

Ubs, utile in crescita e wealth management in ripresa

Private banking, nuova piattaforma in Asia per Ubs

Ermotti (Ubs): “I ricchi? Curiosi ma scettici sui bitcoin”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

UBS AM quota il primo ETF multifactor per investire su large, mid e small cap USA

Ubs Am lancia un etf sull’azionario europeo

Il wealth management spinge i conti di Ubs

Le private bank puntano ancora su Londra (nonostante la Brexit)

Ubs investe in iCapital Network

Ubs punta sull’advisory board tutto al femminile

A Ubs cinque Euromoney Awards for Excellence 2017

Banca Leonardo Francia passa a Ubs

Ubs, i manager-chiave del nuovo private banking

Ubs ristruttura il business europeo

Classifiche Bluerating: Ubs in testa tra i fondi Azionari Tematici – Investimenti Etici e Socialmente Resp. (Globale)

Ubs organizza una nuova challenge a tema fintech

Blueindex: il rimbalzo dei finanziari fa volare Natixis, Barclays e Deutsche Bank

Ubs, utile col vento in poppa nel primo trimestre

Elezioni francesi: tutti gli scenari di gestori e analisti

Citigroup prende Borisoff da Ubs

L’Etf di Ubs sulle commodity supera il miliardo di $ di Aum

Il rialzo graduale dei tassi della Fed può favorire oro e materie prime

Classifiche Bluerating: Ubs in testa tra i fondi obbligazionari convertibili euro

Ubs, utile miliardario e un po’ meno bonus a Ermotti

Classifiche Bluerating: Ubs in testa tra i fondi obbligazionari America Latina

Carugati sale in Ubs

Ubs Etf punta sulle obbligazioni sostenibili dell’area euro

Alix Foulonneau (Ubs Am): Così puntiamo sui megatrend

Ubs chiude il 2016 in bellezza

Ubs perde quota in borsa nonostante buona trimestrale

Ti può anche interessare

Degroof Petercam AM: è il momento di puntare sull’Europa

Secondo i gestori della società di asset management belga, i titoli azionari del Vecchio Continente ...

Classifiche Bluerating: Russell Investments in testa tra i fondi a Ritorno Assoluto – Multi-strategy

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria Ritorno Assoluto - Multi-strategy, ...

Artemis: gestione attiva, la bussola per navigare sui mercati

Nell'incontro con la stampa in corso a Londra, i gestori della boutique finanziaria evidenziano le c ...