Emergenti, uno sguardo ravvicinato con Ubs Asset Management

A
A
A

“Re-emerging markets: time to take a closer look?”: questo il titolo dell’incontro che Ubs AM propone a Milano e a Torino il 27 settembre.

Maria Paulucci di Maria Paulucci3 agosto 2017 | 08:29

“Re-emerging markets: time to take a closer look?”: questo il titolo dell’incontro che Ubs Asset Management propone a Milano e a Torino il 27 settembre. Nonostante le incertezze globali sul destino dei mercati emergenti, le stime di crescita del Fondo monetario internazionale per quest’area superano quelle dei Paesi sviluppati. A livello regionale, inoltre, si nascondono molte opportunità di investimento che sono indipendenti dall’andamento della crescita globale.

Le illustreranno Geoffrey Wong e Ashley Perrott di Ubs Asset Management, che il 27 settembre saranno per la prima volta in Italia. L’appuntamento a Milano si svolgerà di mattina, nel pomeriggio seguirà il convegno di Torino. Per maggiori informazioni e per gli aggiornamenti relativi al programma, cliccare qui.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Barker (Ubs Am): “Opportunità tra le azioni italiane”

Papini (Ubs AM): “Crescita e sostenibilità viaggiano in coppia”

Ubs Am cambia la consulenza con Ubs Partner

Ti può anche interessare

Gam: Cina, il ritorno delle blue chip a tre anni dal lancio dello Shanghai Stock Connect

Ci sono due programmi separati in Cina, che collegano le borse di Shanghai e Shenzhen al trading a H ...

Jung (Mirabaud Am): “L’Eurozona crescerà dell’1,9%”

Il capo economista di Mirabaud AM segnala un forte miglioramento delle attività nell’area euro. ...

Mediobanca Sgr, Franco alla guida

Confermate le indiscrezioni di Bluerating: il manager ex di Ubi Pramerica è stato nominato amminist ...