Fondi quotati, Valsangiacomo (Ethenea): più consulenza e assistenza

A
A
A

Il risparmiatore rischia se non ha le competenze e conoscenze sufficienti: parola di Arnoldo Valsangiacomo, portfolio manager di Ethenea.

Maria Paulucci di Maria Paulucci31 ottobre 2014 | 08:00

PIU’ CONSULENZA E ASSISTENZA – La quotazione dei fondi in Borsa “dovrà aumentare il livello di consulenza e di assistenza da parte degli addetti ai lavori al fine di tutelare i risparmiatori”. Così si esprime Arnoldo Valsangiacomo, portfolio manager di Ethenea.

Dal punto di vista degli asset manager, invece, che cosa cambierà?
La quotazione dei fondi comuni d’investimento in Borsa non cambia di fatto la strategia gestionale né le politiche di sviluppo commerciale dedicate al mercato italiano. Queste quotazioni potranno permettere una più grande visibilità trasversale sul mercato a favore del risparmiatore finale. Egli sarà portato a sollecitare i suoi interlocutori tradizionali nel richiedere un fondo che fino ad ora non aveva a disposizione nella gamma d’offerta.

Quale effetto avrà questa novità sulla vostra strategia e sul vostro business?
Per quanto ci riguarda, non avrà nessun effetto specifico sulla nostra strategia di business in quanto continuiamo a privilegiare relazioni stabili e costruttive con i maggiori interlocutori del segmento private banking e della promozione finanziaria italiana.

Quali rischi e opportunità per l’investitore in fondi fai-da-te?

L’opportunità di poter scegliere più liberamente i suoi prodotti d’investimento potrebbe trasformarsi per l’investitore fai-da-te in una concentrazione di rischio e di tematiche qualora non avesse le competenze e conoscenze sufficienti per capire la singolarità di ogni fondo comune. Per tanto dovrà aumentare il livello di consulenza e di assistenza da parte degli addetti ai lavori al fine di tutelare i risparmiatori.

Non perdere lo speciale “fondi quotati” sul prossimo numero del mensile Bluerating.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Generali punta sulla Malesia

Secondo il quotidiano Mf, la compagnia del Leone è pronta a esercitare l'opzione per il controllo d ...

State Street Global Advisors, Smith nominato chief operating officer di Global Spdr

Smith, che vanta un’esperienza trentennale nel settore, sarà responsabile della gestione e dello ...

La Financière de l’Echiquier: Buy Europe

Dopo il periodo di effervescenza legato alle elezioni francesi i grandi indici hanno evidenziato una ...