Fondi in Borsa: debutto ufficiale il 1° dicembre

A
A
A

I fondi aperti, fa sapere Borsa Italiana, saranno negoziati in uno specifico segmento del mercato ETFplus, denominato appunto segmento OICR aperti.

di Diana Bin14 novembre 2014 | 10:25

FONDI IN BORSA IL 1° DICEMBRE – Borsa Italiana rompe gli indugi e annuncia ufficialmente il debutto dei fondi comuni di investimento a Piazza Affari il prossimo 1° dicembre 2014 (qui i commenti degli esperti). Nel dettaglio, saranno ammessi alle negoziazioni, su richiesta dell’emittente, gli Oicr aperti conformi alla direttiva 2009/65/CE (cosiddetti Ucits), che individuino un “operatore incaricato” per la negoziazione giornaliera del differenziale tra acquisti e vendite di terzi e che comunichino giornalmente a Borsa Italiana il valore della quota o azione (Nav).

IL SEGMENTO OICR APERTI
– I fondi aperti, fa sapere Borsa Italiana, saranno negoziati in uno specifico segmento del mercato ETFplus, denominato appunto segmento OICR aperti (qui sotto il documento sfogliebile con tutti i dettagli tecnici). Le negoziazioni avverranno mediante l’immissione nel book di proposte senza limite di prezzo e le proposte in acquisto e in vendita saranno abbinate tenendo conto della priorità di tempo delle singole proposte e fino ad esaurimento delle quantità disponibili. I contratti eseguiti, precisa Borsa Italiana, saranno inoltrati ai servizi di liquidazione tramite X-TRM il giorno successivo a quello di conclusione dei contratti, e comunque in tempo per la liquidazione il terzo giorno di Borsa aperta successivo a quello della loro conclusione. L’esecuzione dei contratti avverrà sulla base del valore dell’azione o della quota dell’Oicr aperto riferita al giorno di negoziazione e comunicata dall’emittente. Le negoziazioni non avverranno nelle giornate per le quali non vi è calcolo del Nav.

I DETTAGLI –
Al segmento dei fondi aperti si applicheranno “le consuete procedure di gestione errori e, tenuto conto delle specifiche modalità di negoziazione, non si prevede l’individuazione di una specifica modalità di definizione dei prezzi teorici e di soglie di scostamento. Si applicheranno inoltre le procedure di buy-in e sell-out previste per i mercati/segmenti non garantiti e le rettifiche in caso di corporate event”. Borsa Italiana precisa infine che i contratti aventi ad oggetto Oicr aperti diversi dagli etf saranno liquidati il terzo giorno successivo alla loro stipulazione e il calcolo dei giorni sarà effettuato sulla base del calendario di Borsa. Quanto agli orari delle negoziazioni, queste termineranno alle ore 11:00 anziché alle ore 15:00 per consentire all’operatore incaricato il rispetto dei termini temporali previsti dalla sgr/emittente per i processi di creazione/rimborso delle quote o azioni.

 
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il mercato regolamentato SeDeX diventa MTF

Jerusalmi (Borsa Italiana): “Nessuna bolla sui Pir”

Al via la Tol Expo: protagonisti il trading online e l’educazione finanziaria

Goldman Sachs presenta i nuovi certificates con scadenza a un anno

ETFplus, Borsa Italiana dà il benvenuto a Open Capital

Deutsche AM, Xtrackers espande l’offerta di etf in Italia

L’anno nero di Piazza Affari

Base Investments Sicav quota quattro comparti a Piazza Affari

Borsa Italiana, Jerusalmi: “Risolvere il nodo credito ci aiuterà a risalire”

Borse, nel 2016 Milano maglia nera d’Europa

4Aim, la prima Sicaf italiana scalda i motori per la Borsa

Popolare di Vicenza, salta la quotazione

Banca Popolare di Vicenza, la quotazione si avvicina

Veneto Banca procede verso la quotazione

Il Continente Nero alla conquista di Borsa Italiana

ExtraMOT Pro, nel 2015 quotati 57 nuovi strumenti

Photogallery – Bfc, il primo giorno di quotazione

Blue Financial Communication debutta a Piazza Affari

Fondi in Borsa, arriva anche Efficiency Growth Fund Sicav

Fondi in Borsa, la carica degli intermediari

Fondi in Borsa, estate calda per l’Etfplus

Mediolanum, le stock options di Fininvest

È ufficiale: Borsa Italiana dà il benvenuto a New Millennium Sicav

Fondi quotati, Poletto: come funzionerebbero le retrocessioni sulla piattaforma di Borsa

Bosoni (Borsa Italiana): retrocedere le commissioni a promotori e consulenti? Non abbiamo nulla in contrario

Promotori, Azimut compra i suoi titoli per oltre 1,7 milioni di euro

Rothschild e Borsa Italiana sosterranno insieme l’imprenditoria italiana

Fineco, il presidente Cotta Ramusino compra azioni

Gestori a Piazza Affari, Ubs si dà all’immobiliare

Pieno successo per l’offerta di Anima Holding

Un anno di Borsa: cresce la capitalizzazione, UniCredit regina degli scambi

Borsa Italiana taglia il traguardo di 800 strumenti quotati su ETFplus

Promotori finanziari, il gruppo London Stock Exchange chiude l’anno in utile

Ti può anche interessare

T.Rowe Price, al via la partnership con Allfunds Bank

Grazie all'accordo verrà messa a disposizione di tutto il network di distributori retail una gamma ...

Classifiche Bluerating: NN Investment Partners in testa tra i fondi obbligazionari area euro-governativi

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria obbligazionari area euro - governat ...

Rizzatti Vertovez lascia Fidelity e va in Selectra

La nuova arrivata ricoprirà il ruolo di senior business development manager. ...